Nba, Boston fermata da Chiacago. Orlando ko senza Banchero

Dopo 9 vittorie di fila si interrompe la marcia vincente dei Celtics contro i Bulls. Ancora out la scelta numero 1 dell'ultimo draft e i Magic cadono con Indiana
Nba, Boston fermata da Chiacago. Orlando ko senza Banchero© EPA

CHICAGO (Stati Uniti) - Dopo nove vittorie consecutive, si ferma la striscia positiva dei Celtics nella Eastern Conference di Nba. Allo United Center di Chicago, Boston si piega ai Bulls per 121-107 sotto i colpi di uno scatenato DeMar DeRozan, autore di 28 punti. A nulla, invece, sono valsi i 28 punti di Jayson Tatum e i 25 di Jaylen Brown per gli uomini di Mazzulla, al secondo ko stagionale. Inseguono i Bucks che battono i Portland Trail Blazers per 119-111, 37 punti per Giannis Antetokounmpo, pesante sconfitta per i Golden State Warriors contro i Pelicans che passano per 128-83: a trascinare il team di New Orleans Brandon Ingram, autore di 34 punti. Ko anche gli Utah Jazz che ha perso contro i Los Angeles Clippers (121-114) ma che ha conservato il primato nel Gruppo Ovest. Nessun sorriso per Orlando, orfana di Paolo Banchero, sconfitta 123-102 dagli Indiana Pacers. Questi gli altri risultati della notte: Cleveland Cavaliers-Atlanta Hawks 114-102, Minnesota Timberwolves-Miami Heat 105-101, Oklahoma City Thunder-New York Knicks 119-129.

Clicca qui per non perderti tutte le news ed i pronostici NBA

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...