Tuttosport.com

Basket, la Fortitudo piange l'avvocato Palumbi

Fu uno dei padri fondatori del club, oltre ad aver ricoperto il ruolo di presidentetwitta

giovedì 6 febbraio 2014

BOLOGNA – La Fortitudo piange la scomparsa, a 79 anni, dell'avvocato Renato Palumbi, a lungo presidente del club. Palumbi è una delle figure principali nella storia della Effe, da traghettatore nel delicatissimo momento di inizio anni '90 dall'era Gambini a quella di Giorgio Seragnoli, nella quale la Fortitudo disputò 10 finali in 11 anni, vincendo due scudetti (2000 e 2005), una Coppa Italia (1998) e due Supercoppe Italiane (1998 e 2005). Palumbi lascia tre figli, tra i quali Filippo, ex vice allenatore di Jasmin Repesa in Fortitudo, nonché campione d'Italia Under 19 nel 2003 con la Virtus Siena.

Tutte le notizie di Serie A

Approfondimenti

Commenti