Tuttosport.com

Reynolds e Markoishvili affossano Torino
© CIAMILLO

Reynolds e Markoishvili affossano Torino

Reggio Emilia si impone per 89-82 nel posticipo del ventisettesimo turno twitta

lunedì 23 aprile 2018

ROMA - Tra le mura amiche del PalaBigi la Grissin Bon Reggio Emilia centra il secondo successo consecutivo sconfiggendo 89-82 una Fiat Torino che è invece sempre più in crisi come dimostrano i sette ko consecutivi portati a casa dopo aver alzato la Coppa Italia in quel di Firenze. Una condanna ispirata da Manuchar Markoishvili, che ha martellato il canestro avversario portando a casa 24 punti e uno strepitoso 7/7 da tre punti (record personale per il georgiano), e da Jaken Reynolds, tornato dopo tre partite di assenza e protagonista di uno strepitoso lavoro sotto i tabelloni testimoniato dai 29 punti segnati e dai 18 rimbalzi catturati. Dopo un primo tempo sostanzialmente equilibrato la Fiat ha provato ad allungare fino al +11 (55-44) spinta dalle giocate di Mbakwe (migliore dei suoi con 19 punti) e di Garrett (17 punti), ma Reggio ha avuto la prontezza di rispondere  con un parziale di 21-5 ispirato dalle giocate di Della Valle e Reynolds che hanno siglato il sorpasso pochi istanti prima dell'ultima pausa (65-60). Nei 10 minuti conclusivi poi Reynolds ha completato il suo capolavoro respingendo tutt gli assalti dei gialloblu assieme allo scatenato Markoishvili. 

Tutte le notizie di Serie A

Approfondimenti

Commenti