Sutton devastante: Trento vede la finale

La Dolomiti Energia vince 81-63 gara 3 e si porta ad un passo dall'ultimo atto

Sutton devastante: Trento vede la finale© CIAM

ROMA - Con una prova di grande autorità la Dolomiti Energia Trento si è presa gara 3 sconfiggendo 81-63 i campioni d'Italia della Reyer Venezia che ora non possono più perdere se non ogliono abdicare. Il successo trentino ha il volto di Dominique Sutton che in 24 minuti giocati ha dominato la scena sul piano dell'intensità concludendo con un bottino di 18 punti e 7 rimbalzi. Preziosi però nel finale anche i contributi di Shavon Shields (16 punti), Beto Gomes (11 punti e 10 rimbalzi) e Jorge Gutierrez che hanno siglato triple molto pesanti. A Venezia, che era priva di Bramos e ha perso Daye nel secondo quarto per espulsione, non sono bastate le buone prestazioni del solito Peric (13 punti e 8 falli subiti) ben supportato da Jenkins e da Watt.

IL MATCH - La formazione bianconera ha subito schiacciato sul pedale dell'acceleratore facendosi guidare da uno scatenato Forray che ha ben imbeccato i vari Sutton e Shields (15-5). Gli ingressi di Peric e Sosa hanno provato a scuotere Venezia che però al suono della prima sirena si è trovata comunque a -8 (19-11). De raffaele ha quindi deciso di giocarsi la carta della difesa a zona che ha subito pagato buoni dividendi ispirando il recupero dei lagunari che sono arrivati persino a -2. A quel punto però  è arrivata l'ingenuità di Daye che battibeccando con Sutton si è preso fallo tecnico: una penalità che, sommata all'antisportivo commesso nel primo quarto, ha costretto l'ex Pesaro a tornare negli spogliatoi per un'espulsione. Proprio Sutton, con l'uscita dal campo di Daye si è galvanizzato e assieme a Shields ha preso in mano la situazione permettendo a Trento di stare sempre avanti nel punteggio (38-33). Il testa a testa tra le due formazioni è poi proseguito anche nella terza frazione in cui l'energia di Biligha ha contrastato abbastanza bene quella di Shields e Sutton permettendo a Venezia di chiudere il quarto a due soli punti dagli avversari. la musica è però cambiata nel quarto finale quando Trento ha fermato con grande aggressività le iniziative di Venezia e in attacco ha colpito con le triple di Gomes e Gutierrezz e con le giocate muscolari di Hogue e Sutton che hanno firmato il parziale di 23-7 che ha mandato ko la Reyer. 

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...