Tuttosport.com

L'Olimpia Milano perde Gara-1 contro Avellino. Brindisi ko a Sassari
© Ciamillo
0

L'Olimpia Milano perde Gara-1 contro Avellino. Brindisi ko a Sassari

La Sidigas batte al Forum la squadra di coach Pianigiani 74-82 e conquista la prima partita dei playoff di Serie A. La Dinamo vince 89-73 contro l'Happy Casa

sabato 18 maggio 2019

TORINO - I playoff di Serie A iniziano con una sorpresa: l'Olimpia Milano perde in casa contro Avellino e salta subito il fattore campo nella serie. La Sidigas vince Gara-1 al Forum con il risultato di 82-74, trascinata dai 21 punti di Sykes e dai 18 di Udanoh. A Sassari trionfa la Dinamo di coach Pozzecco, che continua il suo periodo magico: la partita contro l'Happy Casa Brindisi finisce 89-73 per i sardi.

LA FIAT AUXILIUM TORINO SALUTA LA SERIE A

AVELLINO ESPUGNA MILANO – Il primo tempo si divide a metà: un quarto è dell'Olimpia, l'altro è di Avellino. Harper dà il via alle danze con una tripla, poi l’Olimpia mette la testa avanti chiudendosi bene in difesa portandosi dopo i primi dieci minuti sul 20-13. La reazione degli irpini arriva immediatamente, il secondo quarto inizia con un parziale di 0-5 e gli ospiti allungano sul fino ad andare al riposo lungo sul 33-39. Nella prima parte del secondo tempo l’Avellino continua a spingere sull’acceleratore e tocca il +10 con Sykes: l’Olimpia Milano stringe i denti e accorcia le distanze fino al meno tre. Udanoh riporta gli irpini sul +10, ma Micov sulla sirena e Jerrels in apertura di ultimo periodo riportano i padroni di casa ancora a contatto. Avellino, però, continua a punire i padroni di casa dall'arco con Campogrande e Silins e nell'ultimo minuto di gioco inchioda l'Olimpia con la schiacciata più fallo di Udanoh. La partita finisce 74-82, Avellino espugna il Forum e fa subito saltare il fattore campo.

BRINDISI KO A SASSARI- Sassari parte forte trascinata dai canestri di Cooley: il centro della squadra di coach Pozzecco domina sotto canestro e il primo quarto finisce con il risultato di 25-19 per i sardi. Moraschini suona la carica e Brindisi accorcia, ma la Dinamo preme nuovamente sull'acceleratore con le triple di Polonara. Dopo l'intervallo, l'Happy Casa agguanta il pareggio a quota 44, poi passa in vantaggio grazie alla tripla di Jeremy. Sassari, però, ha a favore la spinta del pubblico e torna di nuovo al comando, toccando addirittura il +10 in chiusura di terzo periodo. Brown non vuole mollare, ma Brindisi deve arrendersi nell'ultimo quarto, quando la squadra di Pozzecco tocca il +16. Il risultato finale è 89-73 per la Dinamo.

Commenti