Tuttosport.com

Playoff A1 basket, Cremona e Venezia si portano sul 2-0 nella serie
© Ciamillo
0

Playoff A1 basket, Cremona e Venezia si portano sul 2-0 nella serie

La formazione di Sacchetti si conferma in casa contro Trieste, sfida senza storia al Taliercio con la Reyer che batte di 18 punti Trento

martedì 21 maggio 2019

TORINO - Fattore campo rispettato nelle due partite della serata dei playoff di Serie A1 di basket. La Vanoli Cremona si impone su Trieste con il risultato di 89-81 portandosi sul 2-0 nella serie. Nell'altra gara del giorno la Reyer Venezia demolisce L'Aquila Basket Trento per 69-51 facendo un passo importante verso il passaggio al turno successivo.

CREMONA SI PORTA SUL 2-0 - Primo periodo particolarmente scoppiettante ma molto equilibrato con la Vanoli che si affida a Crawford e Mathiang mentre Trieste è trascinata da un fenomenale Knox, autore di 13 punti nei primi 10’ minuti. Nella seconda parte del primo tempo la gara resta molto tirata con Trieste che risponde colpo su colpo a Cremona e va all’intervallo lungo avanti di un punto (42-43). Al rientro dall’intervallo Cremona torna sul parquet con maggiore convinzione e il parziale di 10-0 nei primi 3’ ne sono la perfetta testimonianza. Cremona arriva anche a +9 sull’Alma Trieste che nonostante le difficoltà nel contenere gli attacchi della formazione di Meo Sacchetti trova sempre il modo di andare a canestro rimanendo in partita prima degli ultimi 10’ del match. La formazione ospite prova colmare la distanza da quella di Sacchetti e si porta più volte a un possesso da Cremona ma nel momento decisivo i padroni di casa riescono sempre a disinnescare l’Alma Trieste forte anche dei 23 punti di Crawford e di un eccellente Ruzzier, autore di 12 punti nei 22 minuti in campo.

SFIDA SENZA STORIA AL TALIERCIO - Primi 10’ molti tirati al PalaTaliercio con Venezia e Trento che si scambiano spesso la leadership del match ma al termine del primo periodo è la Reyer a chiudere avanti di 4 punti. La formazione di casa prende il largo nei successivi 10’ andando a riposo con un vantaggio di 13 punti (34-21). Il secondo tempo prosegue sulla falsariga dei primi 20’ di gioco con la Reyer che mantiene il controllo del match e chiude la sfida sul 69-51. Da segnalare i 19 punti di Watt, i 15 di Daye e gli 11 punti e 6 rimbalzi totali di Vidmar.

Commenti