Tuttosport.com

Basket, playoff Serie A: Trieste e Trento vincono Gara 3
© Ciamillo
0

Basket, playoff Serie A: Trieste e Trento vincono Gara 3

Resta solo Sassari ad aver già conquistato le semifinali. Venezia e Cremona, infatti, dovranno ancora giocare Gara 4 tra due giorni per sfruttare il vantaggio acquisito nelle due sfide interne

giovedì 23 maggio 2019

TORINO - Match-ball non sfruttato per Venezia e Cremona che vengono trascinate a Gara 4 da due ottime formazioni come la Dolomiti Trento e l'Alma Trieste. Nella prima in casa, infatti, l'Aquila gioca una buona partita e allunga la serie. Più spettacolare ed aperto fino alla fine, invece, l'incontro dell'Allianz Dome di Trieste che si decide solo negli istanti finali. L'Alma batte 91-86 Cremona e conquista il primo successo nella serie che vede la Vanoli ora avanti 2-1. Il fattore casa, dunque, resta determinante in questi quarti di finale e tra due giorni ci sarà la quarta gara che può essere ancora decisiva per scoprire chi arriverà alle semifinali.

VENEZIA CADE A TRENTO - Ancora aperta la serie fra Trento e Venezia, con la Dolomiti Energia che si porta sull'1-2 aggiudicandosi Gara 3 alla BLM Group Arena per 72-59. I ragazzi di coach Buscaglia provano fin dall'inizio a scrollarsi di dosso due gare sottotono. Primo quarto con le difese che si rendono protagoniste: 13-11 per Trento. Tanti errori e poco spettacolo, mentre nel secondo quarto scende in campo una Trento trasformata, chiudendo all'intervallo con il positivo punteggio di 38-23 e un +15 che fa morale. La ripresa continua sulla falsariga della prima frazione con la squadra di coach Buscaglia che viene trascinata dalle ottime prestazioni di Joao 'Beto' Gomes. Doppia doppia per Craft (11 punti e 11 rimbalzi), 17 punti a testa per Marble e Gomes nelle fila della Dolomiti Energia, il miglior realizzatore dei lagunari è Haynes con 15 punti, molto impreciso al tiro.

TRIESTE BATTAGLIERA - Si è visto un grande basket anche a Trieste con i padroni di casa che, sotto 2-0 nella serie, dominano la prima metà di Gara 3 chiudendola con un rassicurante +13: 47-34. Dal canto suo, la Vanoli Cremona cerca di staccare subito il pass per una semifinale storica: si gioca ai ritmi alti che piacciono alla formazione di coach Sacchetti ma l’Alma ha dalla sua uno Zoran Dragic scatenato: 26 punti in 26 minuti per l’ex Olimpia Milano, il tiro da 3 è l’arma in più per Trieste (14/31). Nel finale di gara, Cremona si riporta a contatto: Crawford e Ricci combinano per 19 punti nel solo quarto quarto ma non bastano, si impone Trieste 91-86. Prossimo round sempre all'Allianz Dome, sabato, con Cremona che avrà a disposizione un altro match-point. 

Basket Serie A1 Trento

Commenti