Tuttosport.com

Finale Scudetto: Venezia sbanca Sassari 76-73
© Ciamillo
0

Finale Scudetto: Venezia sbanca Sassari 76-73

Gli uomini di coach De Raffaele conquistano Gara-3 grazie ad una grande prestazione di Austin Daye 

venerdì 14 giugno 2019

SASSARI - Una super Reyer Venezia sbanca il Palasport Serradimigni con il punteggio di 76-73 e si riporta avanti, per 2-1, nella serie delle finale scudetto. Per gli uomini di coach Pozzecco è la prima sconfitta interna nei playoff, la quinta consecutiva contro i lagunari. Appuntamento per Gara4 fissato per domenica 16 Giugno.

Daye guida Venezia alla vittoria

Nel primo quarto è la Reyer Venezia a fare la gara trascinata dall'ex di turno Marquez Haynes. La Dinamo concede troppi rimbalzi e chiude il parziale sotto di 3 punti (16-19). Nel secondo parziale la musica non cambia, McGee prova a tenere a galla i suoi ma all'intevallo lungo Venezia chiude a +7 (32-39). Nel secondo tempo è un'altra Dinamo ma nel miglior momento dei sardi ci pensano Tonut e Bramos con due tiri da tre a spingere la formazione di De Raffaele fino al +8 (40-48). Venezia in difesa ritorna ad essere perfetta e chiude il terzo quarto con il massimo vantaggio, +13 (46-59). La gara sembra ormai sotto controllo della Reyer ma nell'ultimo quarto la Dinamo con un parziale di 14-0 pareggia i conti. L'inerzia sembra cambiata ma per Venezia sale in cattedra Austin Daye che con 5 punti regala il nuovo vantaggio agli ospiti. Gentile riacciuffa Venezia ma sul finale ancora una volta il californiano della Reyer che con una tripla e due tiri liberi chiude i giochi 76-73.

Sassari Venezia

Commenti