Tuttosport.com

Basket: Venezia mette la freccia e batte Sassari 78-65. Giovedì match point scudetto
© Ciamillo
0

Basket: Venezia mette la freccia e batte Sassari 78-65. Giovedì match point scudetto

In Gara-5 i lagunari non danno scampo al quintetto di Pozzecco. Daye assoluto protagonista con 20 punti. Sardi troppo fallosi. Solo il tandem Spissu-Thomas riaccende la luce per il Banco di Sardegna, ma non basta 

martedì 18 giugno 2019

VENEZIA - È una gara quasi a senso unico quella tra Venezia e Sassari, con l’Umana che, dopo la sconfitta di due giorni fa, mostra gli artigli e sfodera una grande prestazione. Al Palasport Taliercio i padroni di casa comandano la sfida chiudendo il match 78-65. Una vittoria importantissima per Venezia, questa in Gara-5, che permette al quintetto di De Raffaele di conquistarsi un importantissimo match point in vista della sfida di giovedì al Palasport Roberta Serradimigni di Sassari. Sugli scudi  Daye, che con i suoi 20 punti ha trascinato la formazione di De Raffaele, accompagnato dai 15 punti di Tonut e dagli 11 di Bramos. Dall’altra parte del campo la squadra di Pozzecco è sembrata inoffensiva, troppo fallosa, e a poco sono serviti i 20 punti di Thomas e i 17 di Spissu. L’Umana chiude il primo parziale portandosi già a +7. Pozzecco gioca la carta Smith e Spissu contemporaneamente in campo e il play sardo innesca la rimonta del Banco di Sardegna, che arriva a due punti dall’Umana (34-32). È al ritorno in campo che i lagunari piazzano il colpo del ko con un parziale di 10-0. Pozzecco si aggrappa al tandem Spissu-Thomas, ma non basta. Sassari dovrà adesso dimostrare tutta la propria forza e sfoderare un grande match in gara sei giovedì.

Venezia Sassari Scudetto Basket

Commenti