Tuttosport.com

Milano ritrova il successo a Roma. Reggiana ok, vincono anche Sassari e Fortitudo
© CIAMILLO-CASTORIA
0

Milano ritrova il successo a Roma. Reggiana ok, vincono anche Sassari e Fortitudo

L'Armani si impone 79-73 al PalaEur dopo essere andata al riposo in svantaggio di 14 punti. Varese distrugge l'Happy Casa 102-78, a Pesaro passa la Grissin Bon 90-65. Nel posticipo, Il Banco Sardegna espugna il parquet di Cantù 87-70

domenica 27 ottobre 2019

ROMA – L’Ax Armani Exchange Milano, reduce da due ko di fila in campionato, apre il programma domenicale della sesta giornata di Serie A vincendo a Roma 79-73, contro la Virtus, un match difficile e combattuto. Milano prova la fuga iniziale, ma Roma replica rapidamente salendo fino al 29-16. Nei secondi 10 minuti, Milano soffre Alibegovic e Jefferson, ma non sbraga, andando all’intervallo lungo con un distacco invariato: la Virtus conduce 43-30. Nel terzo quarto Milano ribalta il match, trascinata da Micov e Rodriguez, con un parziale di +17 che porta la formazione di coach Messina in vantaggio 62-58. Nell’ultimo quarto Roma prova a ritrovare la via del successo, ma Milano mantiene le distanze chiudendo l’incontro sul 79-73.

Serie A, la classifica

Successi per Varese e Reggiana

Nelle prime due gare del pomeriggio, invece, vincono in scioltezza l'Openjobmetis e la Grissin Bon. Gli uomini di Caja piegano, tra le mura amiche, una Happy Casa Brindisi completamente assente. Finisce 102-78 per i lombardi che dominano e controllano la gara grazie ad un super Josh Mayo. Perdono il secondo gradino della graduatoria i pugliesi, dopo 4 vittorie consecutive, ai danni della Reggiana. A Pesaro, gli uomini di Buscaglia superano i padroni di casa per 90-65. Alla Vitrifrigo Arena la Carpegna Prosciutto perde la quinta partita, in cinque apparizioni, e ora si trova all'ulitmo posto della classifica, insieme a Pistoia.

Serie A, i risultati

Fortitudo ok, Sassari vince nel posticipo

La Fortituto Bologna supera Pistoia 82-71 nel primo dei due posticipi della sesta di Serie A. Pistoia non si schioda dal fondo con 0 punti. Il Banco Sardegna Sassari, invece, espugna il parquet di Cantù 87-70, nel posticipo della 6/a giornata di Serie A. Un successo che consente alla squadra di Gianmarco Pozzecco di agganciare Reggio Emilia, Brindisi e Fortitudo Bologna al secondo posto. Terzo ko nelle ultime quattro gare per Cantù, che scivola verso il fondo della classifica.

Virtus Roma Olimpia Milano

Caricamento...