Tuttosport.com

La Virtus Bologna vince ancora. Perdono Milano, Brescia e Venezia
© ©AGENZIA ALDO LIVERANI SAS
0

La Virtus Bologna vince ancora. Perdono Milano, Brescia e Venezia

Teodosic e compagni trovano il nono successo consecutivo all'overtime, la Fortitudo supera l'Olimpia. Vince Roma, ancora uno stop per i campioni d'Italia

domenica 17 novembre 2019

TORINO -  La copertina della nona giornata della Serie A di basket è tutta della Segafredo Bologna. La formazione allenata da Aleksandar Djordjevic vince a Trieste 89-85, dopo un supplementare, rimanendo a punteggio pieno in vetta alla classifica. Una vittoria ottenuta grazie alla qualità e alla quantità di giocate messe in mostra da Milos Teodosic (24 punti) e compagni.  I padroni di casa ci provano fino alla fine, ma all'overtime sono costretti a cedere il risultato al quintetto ospite. Sorride l'altra metà della città felsinea con la Fortitudo Bologna che fa valere il fattore casa e infligge all'Olimpia Milano il quarto ko stagionale. Gli uomini di Ettore Messina si devono arrendere per 85-80, interrompendo il trend positivo, in un match nel quale Nedovic (23 punti) prova a suonare la carica, visto che all'intervallo i padroni di casa sono avanti di 14 punti (45-31). Non basta lo sforzo ospite nella ripresa ed arriva il successo per Martino che si gode il quarto posto. 

Vince Roma, Pistoia ok

Nel posticipo la Virtus Roma trova il secondo successo consecutivo superando Pesaro per 92-83. Il quintetto di Bucchi si impone al termine di un match molto combattuto condotto dai capitolini fino al quarto quarto. Grande prestazione per Dyson e Kyzlink (20 punti per entrambi) che trova per la Carpegna, alla ricerca dei primi 2 punti stagionali, un super Barford, top scorer con 23 punti. Vittoria pesante in zona salvezza per Pistoia che sconfigge una rivale diretta come Cantù per 77-69. Sotto di tre punti all'intervallo per 35-38, i toscani cambiano marcia negli utlimi 20' anche grazie ai 21 punti di Terran Petteway.

Sconfitta per Venezia e Brescia

Nel luntch match che ha aperto il non turno è arrivata la vittoria della Vanoli Cremona in casa di Trento per 89-79. Una super sfida tra Varese e Venezia, nel pomeriggio si è chiusa 93-91 in favore dei padroni di casa dopo i supplementari. Ci hanno provato i campioni d'Italia in carcia a rimontare il -15, ma non sono riusciti a portare a casa il risultato dalla trasferta lombarda. Bene Treviso che batte la Germani Brescia per 72-68 guidata da Esposito con una gara solida, soprattutto nella prima parte. 

Basket Cremona Venezia Treviso Brescia

Caricamento...