Tuttosport.com

Serie A, cade la capolista Virtus Bologna. Vincono Milano e Sassari

0

A Cremona il quintetto di Djordjevic subisce la prima sconfitta in campionato. Le due rivali ottengono i due punti e volano a -4. Successi anche per Brescia, Cantù, Treviso e Roma

Serie A, cade la capolista Virtus Bologna. Vincono Milano e Sassari
© Mattia Ozbot / Ciamillo-Castoria
domenica 8 dicembre 2019

TORINO - Si interrompe a dieci la striscia di vittorie consecutive nella Serie A di basket per la capolista Virtus Bologna che cade al PalaRadi di Cremona. Nel corso del primo quarto partono molto male gli ospiti con la squadra di Sacchetti che chiude sul 26-14. Le V nere, inoltre, pagano l'espulsione di Teodosic nella seconda parte di gara. I felsinei si portano sul meno 4 ma Saunders, migliore in campo, ricaccia indietro la capolista. Cremona, dunque, si impone 78-66 salendo al quinto posto in classifica. La Virtus, invece, rimane prima ma adesso nutre solo quattro punti di vantaggio sulle dirette inseguitrici. 

Serie A, la classifica

Successi per Milano e Sassari

Gli uomini di Messina superano 65-71 Pesaro. Nel primo tempo la partita rimane in bilico con i meneghini che vanno all'intervallo in vantaggio di un solo punto. Pesaro rimane aggrappata al match grazie alle prestazioni di Toté e Mussini ma Rodriguez leva le castagne dal fuoco ai meneghini realizzando 9 punti negli ultimi 4 minuti. Vittoria in trasferta anche per Sassari che si impone 77-83 ai danni di Brindisi grazie ai 35 punti della coppia Evans-Pierre.

Vittorie per Cantù, Treviso, Brescia e Roma

Cantù, invece, vince 74-67 il derby con Varese distaccandosi ulteriormente dalla zona retrocessione. Grande prestazione di Wilson con 16 punti e 10 rimbalzi. Treviso subisce nel corso del match un -20 ma riesce a vincere 91-83 contro la Reggiana salendo all'ottavo posto, in piena zona playoff. Dopo due sconfitte consecutive rialza la testa Roma che si impone al PalaLottomatica 82-72 contro Trieste e agguanta la nona piazza.Il sipario della 12esima giornata della Serie A di basket si era aperto al "PalaLeonessa" dove la Germani ha trovato il successo davanti al proprio pubblico superando Pistoia per 86-74. Ottima partenza dei padroni di casa con Cain che lancia subito i lombardi. Lansdowne prova a tenere a galla i suoi, ma al primo intervallo il punteggio è di 28-19. Nella seconda e nella terza frazione, il quintetto ospite riesce a restare a contatto con l'avversario anche se il gap resta di 10 lunghezze (62-52). Gli ultimi dieci minuti sono l'occasione per il quintetto di Carrea per compiere l'impresa, ma Lansdowne (top scorer con 20 punti) e Vitali (16 punti e 8 assist a referto) non perdonano e Brescia porta a casa una vittoria fondamentale per rilanciarsi in classifica.

Serie A, i risultati

Serie A Brescia Pistoia

Caricamento...