Olimpia Milano, sofferta vittoria senza Rodriguez: 83-81 a Cremona

Nel recupero del 15° turno gli uomini di Messina vincono il derby contro la Vanoli e aumentano a sei i punti il vantaggio sulle seconde in classifica

Olimpia Milano, sofferta vittoria senza Rodriguez: 83-81 a Cremona© CIAMILLO-CASTORIA

CREMONA - Milano vince il recupero della quindicesima giornata contro Cremona per 83-81. La gara non era stata disputata in quanto l'Olimpia non era riuscita a rientrare in tempo dall'impegno di Eurolega a Madrid a causa della tempesta Filomena, abbattutasi proprio in quei giorni sulla capitale spagnola.

Sassari, preso l'americano Happ dalla Fortitudo Bologna

Nba, Harden batte Antetokounmpo. Lakers k.o. coi Warriors

Milano al fotofinish: a Cremona finisce 83-81

Partita sempre equilibrata, con l'Olimpia sempre con mezzo piede avanti e la Vanoli a rispondere colpo su colpo. Il primo tempo si chiude coi milanesi sopra di nove, sul 44-35. Nella seconda metà Cremona racimola punti, arrivando anche sotto di tre all'inizio del quarto periodo, dove però Milano ritrova il baricentro e scappa nuovamente. E' però effimero il vantaggio dei milanesi, perchè Hommes (22 punti finali per lui, highscorer del match) si fa sotto e trascina i suoi al momentaneo vantaggio al 7' dell'ultimo quarto sul 76-75. I campioni li ha però Messina che, pur senza Rodriguez a riposo precauzionale, può contare su Punter, Tarczewski e LeDay che mettono a segno 15, 14 e 11 punti permettendo all'Olimpia di violare il PalaRadi e portare a casa i due punti nelle fasi finali concitate della partita, dove Hommes sbaglia la tripla decisiva vanificando il sogno di Cremona di qualificarsi la Coppa Italia.

La Top Ten della 16a giornata del campionato LBA
Guarda il video
La Top Ten della 16a giornata del campionato LBA

Abbonati a Tuttosport

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti