Playoff, Milano ringrazia Shields e batte Venezia in gara 1

Nel primo match della semifinale l'Olimpia supera 81-79 la Reyer grazie al canestro decisivo dell'americano: sugli spalti duemila spettatori

Playoff, Milano ringrazia Shields e batte Venezia in gara 1© Ivan Mnacini / Ciamillo-Castoria

MILANO - Gli spalti aperti al 15% della capienza permettono a circa 2.000 spettatori di assistere alla vittoria dell'Olimpia Milano contro la Reyer Venezia nella gara 1 della semifinale playoff giocata al Mediolanum Forum. La squadra di Messina si impone 81-79 grazie alle solide prestazioni di Shields e Rodriguez: l'americano segna anche il canestro decisivo nel finale. Gara 2 in programma ancora a Milano lunedì 24 alle ore 20.45. 

Nba, guai per LeBron James: violati i protocolli anti-Covid

Primo tempo: Milano avanti di 4, Venezia c'è

Vincitori della regular season di quest'anno contro campioni d'Italia in carica: è Milano-Venezia il primo match delle semifinali scudetto (domani alle 20.45 la Virtus Bologna farà visita alla Happy Casa Brindisi nell'altra serie). Per la squadra di Messina è il primo step di un tour de force che la vedà impegnata prima nei due match casalinghi contro la Reyer, e poi nel match delle Final Eight di Eurolega contro il Barcellona di Jasikevicius. Parte forte l'Olimpia al Mediolanum Forum, che piazza un parziale di 6-2. Daye e Tonut riavvicinano Venezia, nonosante dall'altro lato Shields e Punter continuino a macinare punti. E' 14-13 per Milano a 2' dal termine, quando Datome cancella con una stoppata il possibile +1 di Tonut e Rodriguez con sei punti di fila firma il +7 Olimpia: 20-13 il risultato del primo quarto. Nel secondo quarto botta e risposta iniziali fra Shields e De Nicolao: l'americano segna da 3 e si vede fischiare un tecnico per proteste: 25-24 al 7'. Ancora Punter per Milano, ma Watt con una grande schiacciata e Stone con una tripla firmano il sorpasso Reyer sul 34-33 con 5' da giocare. Controsorpasso Rodriguez da 3, e Olimpia che va al riposo lungo in vantaggio sul 42-38.

Playoff LBA: le 10 giocate migliori dei quarti di finale: VIDEO

Secondo tempo: Shields fa esplodere il Forum, vince Milano

Nel terzo periodo + 6 iniziale per Milano firmato Shields, ma Tonut riporta i suoi a -3 dall'arco. Delaney e Punter allungano ancora per l'Olimpia, e la squadra di Messina si porta al massimo vantaggio al 6' sul 52-45, per poi allungare cona tripla di Shields sul 57-45 con 4' da giocare. Rientro di Venezia che arriva fino al -6, ma sulla sirena Rodriguez trova un jolly da tre e porta nuovamente in vantaggio di 9 Milano sul 64-55. Nell'ultimo quarto Daye col sottomano per il -5, ma LeDay da tre firma il nuovo +8. Venezia però, come dimostra l'ultimo quarto vincente contro Sassari, non molla facilmente e Daye e Watt firmano il parziale di 9-3 per De Raffaele: 67-64 all'8'. Le squadre si rispondono colpo su colpo, Venezia non sembra risentire della stanchezza dopo la gara 5 di due giorni fa contro Sassari: Tonut con 2' da giocare firma da tre il -1 sul 76-75, e De Nicolao firma il sorpasso trenta secondi dopo. Gran difesa di Daye su Delaney, che commette uno sfondamento, ma l'attacco veneziano sbaglia due soluzioni di fila. Ancora Milano avanti 79-77 con 42'' da giocare, liberi di Watt che impattano 79-79. Time-out Messina e ultimo di Milano tiro nelle mani di Shields, che segna in sottomano dopo un isolamento. Rimessa veloce di Venezia ma la tripla di Tonut è corta: vince l'Olimpia Milano 81-79. Prestazione monstre di Shields, che chiude con 25 punti. A Venezia non bastano i 18 del solito Tonut e i 16 di Watt. 

A|X Armani Exchange Milano - Umana Reyer Venezia 81-79
Guarda il video
A|X Armani Exchange Milano - Umana Reyer Venezia 81-79

Super Offerta sull'Edizione Digitale

La nostra offerta per il Black Friday!

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...