Serie D - Profondo rosso Borgaro, Russo: «Giornata no. Solo in due si salvano»

I gialloblù escono letteralmente con le ossa rotte dal confronto con la Varesina e perdono anche Grillo per infortunio

© pagina facebook ASD Borgaro Nobis 1965

Mai turno infrasettimanale fu più nefasto per il Borgaro, crollato in casa della Varesina per 3-1. A Venegono Superiore infatti Parisi e compagni hanno incassato una pesante battuta d'arresto che vanifica di fatto le loro recenti prestazioni tanto da farli nuovamente precipitare in zona play out.

Deluso il tecnico del Borgaro Licio Russo che salva solamente Sardo e Zanella, mentre a Begolo l'onore di aver nuovamente riaperto i giochi: «In assoluto la peggior prestazione stagionale. E’ andato tutto storto, abbiamo perso meritatamente e oltretutto sono dispiaciuto perché ho perso pure delle pedine importanti come Grillo per infortunio. Probabilmente i ragazzi hanno patito l’impegno di sabato scorso contro il Bra, ho visto una squadra nervosa, ripeto, una bruttissima gara, ma ci servirà sicuramente per il futuro».

Commenti