QUI ACCADEMIA BORGOMANERO - La ciliegina sulla torta in attacco

Il nuovo innesto è già sceso in campo ieri agli ordini del tecnico Molinari. E' reduce da un'esperienza in Serie D
QUI ACCADEMIA BORGOMANERO - La ciliegina sulla torta in attacco

Nuovo volto per il reparto offensivo in casa Accademia Borgomanero: la società, che si appresta a vivere il prossimo campionato di Eccellenza, ha ufficializzato ieri l’accordo con l’attaccante Stefano Mancuso, classe 1993, in arrivo dalla Biellese.

«Arrivo a Borgomanero con tanta voglia di ritornare in campo – le sue prime parole in rossoblù -: l'ultima stagione è stata un po' travagliata. A Borgosesia mi sono trovato benissimo, poi il passaggio a Biella e quindi il blocco dei campionati. Non sono riuscito ad esprimermi al meglio. Adesso un capitolo nuovo qui a Borgomanero. Mi è piaciuto fin da subito il progetto che mi è stato presentato. La società ha dimostrato di volermi molto e di puntare su di me. Voglio fare bene e mettermi a disposizione della società e del mister. Mi ha fatto piacere essermi confrontato con tutti, soprattutto con il mister con cui abbiamo trovato subito un’unità di intenti. Adesso non resta che far parlare il campo».

Mancuso è cresciuto calcisticamente a Ponderano, prima di un’esperienza in Promozione pugliese; poi il ritorno a Ponderano, dove ha vinto il campionato di Prima Categoria: la prima volta in Eccellenza con la maglia del Biella, poi tre anni ad Alice Castello. Il culmine della sua carriera l’ha toccato, però lo scorso anno, con l’approdo in Serie D al Borgosesia, dove è rimasto fino a dicembre, quando si è trasferito a La Biellese.

L’attaccante ha svolto il suo primo allenamento agli ordini del tecnico Molinaro nella giornata di ieri.

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...