Tuttosport.com

Under 19 - Collegno Paradiso-Cenisia, che caos: gara sospesa e testimone che passa al Giudice Sportivo
0

Under 19 - Collegno Paradiso-Cenisia, che caos: gara sospesa e testimone che passa al Giudice Sportivo

Versioni discordanti sul motivo della sospensione della gara, tra chi pensa che sia stato l'arbitro a decidere e chi che siano stati i collegnesi a ritirarsi

 Anthony Tenerello giovedì 16 maggio 2019

L'unica cosa certa? La gara tra Collegno Paradiso e Cenisia, valida per la seconda giornata delle Finali Provinciali di Torino Under 19, è stata sospesa a 10 minuti dall'epilogo quando il risultato era sul 2-2. Su tutto il resto, invece, circolano numerose versioni tutte discordanti tra loro.

Per primo ha parlato Cosimo Agnino del Cenisia, ritenendo che sia stato l'allenatore avversario a ritirare la squadra dalla partita, soprattutto in seguito a numerose espulsioni, entrate dure e qualche parola di troppo. Sempre Agnino rivela che un proprio giocatore era in procinto di entrare in campo a seguito di una sostituzione, senza numero sulla maglietta ma regolarmente registrato in distinta. Non appena visto questo, il mister del Cenisia avrebbe stabilito che qualora l'arbitro avesse concesso la sostituzione lui avrebbe ritirato la squadra, e così ha fatto.

Pietro Marsico, ds del Collegno Paradiso, affida invece le responsabilità all'arbitro, ritenendo che quest'ultimo avrebbe sospeso il match dopo essere andato nel pallone, approfittando di un momento di tensione per andarsene e lasciare le squadre in campo. Marsico ritiene, inoltre, che proprio il direttore di gara sarebbe andato dal dirigente del Collegno pochi minuti più tardi per chiedergli di firmare una dichiarazione in cui doveva dire di aver chiesto lui la sospensione.

Ora manca la versione che l'arbitro riporterà nel suo referto, una testimonianza in grado di cambiare completamente gli equilibri del girone: con il 3-0 a tavolino, il Cenisia affronterà l'ultima gara contro il Venaria con due risultati su tre a disposizione; qualora venisse assegnata ad entrambi la sconfitta, saranno i Cervotti i favoriti per la conquista del titolo. Una gara dominata dal caos, una gara che ora tocca al Giudice Sportivo valutare.

Commenti

La Prima Pagina