Asti, Carlo Pesce si presenta. "Sono qui per ambire a traguardi importanti"

L'ex Alpignano è pronto per una nuova avventura professionale. Sarà il neo coordinatore del settore giovanile regionale dei biancorossi
Asti, Carlo Pesce si presenta. "Sono qui per ambire a traguardi importanti"

Persona carismatica, uomo dai sani valori e un profilo che si sposa appieno con il progetto ambizioso dei biancorossi. Carlo Pesce ha chiuso da poco il triennio con l’Alpignano, società con la quale ha conquistato una promozione in Eccellenza con la prima squadre, un campionato Juniores, un torneo “Caduti di Superga" e un secondo posto in questa stagione con l’U19 alle spalle dei campioni d’Italia della Volpiano Pianese.

Il futuro per l’ex direttore è ad Asti e l’obiettivo di Pesce è quello di portare il più in alto possibile le quattro categorie regionali, vale dire U17, U16, U15 e U14. “L’esperienza in biancoblù è stata indimenticabile e ringrazio tutta la società per avermi fatto sentire parte integrande del progetto. Ma tutte le cose hanno sia un inizio sia una fine. Mi è stata offerta la possibilità di intraprendere una nuova avventura ad Asti e dopo due anni di tira e molla con Antonio Ballario ho deciso di accettare. L’obiettivo prefissato è quello di valorizzare i tanti giovani presenti, creando il giusto laccio tra SGS e Prima squadra, militante nel campionato di Serie D”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per continuare a leggere

L'abbonamento Plus+ ti permette di leggere tutti i contenuti del sito senza limiti

Scopri ogni giorno i contenuti esclusivi come Interviste, Commenti, Analisi, le Pagelle e molto altro ancora!

Plus+

€ 5,90 /mese

Scopri l'offerta

Commenti

Loading...