Zhang: "Sarà grande Inter"

"Crediamo che l'Inter diventerà ancora più internazionale e ancora più forte. L'Inter di Moratti ha fatto cose incredibili nel mondo del calcio e noi vogliamo seguire il suo solco per ricostruire la gloriosa storia del passato nerazzurro"

TORINO. L’Inter cinese muove i primi passi. A Nanchino l’annuncio dell’acquisto, da parte del Suning Commerce Group, del 68,55% delle azioni con le prime parole del nuovo proprietario del club, Zhang Jindong, arrivate in Italia grazie all’opera del canale tematico nerazzurro. «Sono emozionatissimo, ho assistito di persona alla storia dell'Inter e adesso ne entreremo a fare parte - ha spiegato Zhang - 
Suning è nel business del calcio da meno di un anno e adesso siamo già alla proprietà dell'Inter. Ora facciamo parte di uno dei top club europei. Con Thohir si è creata subito una connessione ed è nato il profondo interesse per il club. Ho incontrato anche Moratti in uno dei miei viaggi a Milano e lo stesso ex presidente nerazzurro mi ha chiesto appassionatamente di entrare nella società. “Dai il tuo meglio per l'Inter”, queste le sue parole. Ringraziamo ancora il presidente Thohir di aver scelto proprio noi come partner. Acquisire l'Inter è il primo passo di un piano quinquennale di crescita del gruppo all'interno del mondo del calcio. Sappiamo che quanto di fatto in Cina dalla Superleague è buono, ma l'Europa è il massimo che si possa pensare nel mondo del calcio. L'acquisto dell'Inter sarà una parte importante per noi come gruppo perché è il primo acquisto di una società all'esterno del territorio cinese. In questo modo vogliamo espandere le competenze e vogliamo far aumentare il brand in ogni angolo del mondo. L'Inter rappresenta una porta al mondo per il Suning, diventeremo un brand molto conosciuto in tutto il mondo. Trentotto anni fa i nerazzurri sono stati i primi a visitare la Cina e grazie a questo sono il club più tifato in Cina. Crediamo che l'Inter diventerà ancora più internazionale e ancora più forte. L'Inter di Moratti ha fatto cose incredibili nel mondo del calcio e noi vogliamo seguire il suo solco per ricostruire la gloriosa storia del passato nerazzurro. Per farlo ci avvarremo delle competenze del presidente Thohir e del suo management. Anche io sono un nerazzurro. Questo nostro ingresso in società garantirà un futuro più chiaro alla squadra».

S.P.

TS League europei

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...