Tuttosport.com

Balotelli a 200 km/h in autostrada con la Ferrari: multato

Balotelli a 200 km/h in autostrada con la Ferrari: multato

Il giocatore del Nizza, fermato dalla polizia stradale nei pressi di Vicenza, si difende sui social: «Bugie di gente gelosa, l'Italia non cambia: sto bene in Francia»  

twitta

martedì 8 agosto 2017

VICENZA - Con gli agenti della polizia stradale si sarebbe detto dispiaciuto per aver dato "un cattivo esempio", ma lo sfrecciare in autostrada alla guida di una Ferrari a circa 200 km/h sarebeb comunque costato a Mario Balotelli, l'ex di Inter e Milan ora al Nizza, una multa e la decurtazione di 5 punti della patente. Questo secondo Il Giornale di Vicenza che riporta un episodio di sabato pomeriggio, quando una pattuglia della Polstrada di Brescia - vede passare in autostrada una Lamborghini e una Ferrari, con targa francese, a velocità sostenuta. Le due auto vengono quindi agganciate dalla stradale nel vicentino e fermate poco prima di Padova. Dalla Ferrari è sceso Balotelli che si è subito scusato e ha pagato la sanzione. Sulla Lamborghini c'era invece un suo amico.

LA VERSIONE DI MARIO - Super Mario però, dopo che oggi la notizia ha fatto il giro del web, ha voluto dare la sua versione dei fatti su Instagram: «A 200 km orari in autostrada si va sul penale e non è vero che guidavo a quella velocità - ha detto in un video postato poco fa sul suo profilo ufficiale - . Sarò sicuramente stato segnalato da persone gelose, forse della macchina, ma il controllo è stato un controllo normale e sono andato via tranquillamente. I giornali italiani fanno schifo perché non verificano mai se una notizia è vera: l'Italia non cambia purtroppo, si sta bene in Francia».

 

 

Tags: ferrarimulta

Tutte le notizie di Calcio

Approfondimenti

Commenti