Marocco-Serbia, un po' di Juventus-Real Madrid al Grande Torino

C'è attesa per vedere l'amichevole in programma alle 20:30 nel capoluogo piemontese

© Juventus FC via Getty Images

TORINO - Un assaggio di Mondiali che ha anche il sapore del derby e dello scontro tra le prime del campionato di serie A. E' l'amichevole internazionale fra Marocco e Serbia in programma domani sera nel capoluogo piemontese all'Olimpico Grande Torino, fischio d'inizio alle ore 20.30 La Curva maratona sarà dedicata ai tifosi del Marocco e il settore Ospiti ai supporter della Serbia. Occhi puntati anche sulla sfida nella sfida, quella fra il capitano del Marocco, il difensore bianconero Medhi Benatia, e il 'rivale' granata Adem Ljajic in maglia serba. Ma in campo scenderanno anche altre stelle del calcio nostrano e internazionale, come il difensore marocchino del Real Madrid Achraf Hakimi, il difensore serbo della Roma Aleksándar Kolárov e il suo compagno di nazionale ma avversario biancazzurro Dusan Basta. Per il Marocco allenamento a Vinovo al training center della Juventus sotto la guida di capitan Benatia che dal suo profilo Instagram ha ringraziato la società bianconera e ha anche invitato i suoi connazionali che vivono in Italia e non mancare alla sfida. 

Commenti