Tuttosport.com

Ecuador: Luis Pescarolo, Ct della nazionale femminile, licenziato per abusi sessuali
0

Ecuador: Luis Pescarolo, Ct della nazionale femminile, licenziato per abusi sessuali

A dare la notizia è stata la stessa federazione locale, che ha allontanato anche altri due membri dello staff coinvolti nella vicenda. Secondo il quotidiano El Caminero i fatti sarebbero avvenuti tra maggio 2018 e il marzo del 2019 e comprenderebbero l'invio di messaggi '"hot"

martedì 23 aprile 2019

QUITO (ECUADOR) - Luis Pescarolo, Ct della nazionale di calcio femminile dell'Ecuador, è stato licenziato dalla Fef, la federazione locale, per essere stato coinvolto insieme ad altri due membri dello staff in vicende di abusi sessuali. Una vera e propria bufera quella che si è abbattuta all'interno dello staff tecnico della nazionale femminile ecuadoriana. Le persone coinvolte sono state estromesse dai propri incarichi. A dare la notizia è stata la stessa Fef attraverso una nota ufficiale sul proprio sito, poi pubblicata anche sui social. Pescarolo, oltre a essere il Ct della nazionale femminile, era anche responsabile degli under 17, 18 e 20, e svolgeva anche le funzioni di preparatore fisico e di medico. Da quanto si legge sulla nota ufficiale della federazione, la Fef "smetterà di contare sui servizi delle persone coinvolte". I fatti, stando a quanto riportato dal quotidiano El Caminero, riguardarebbero l'invio di messaggi "hot" avvenuti tra il mese di maggio dello scorso anno e marzo 2019.  Alla stessa testata, però, l'ormai ex Ct della nazionale femminile ecuadoriana, ha smentito le accuse, definendole "insulti contro lo staff tecnico".

Ecuador: Luis Pescarolo, Ct della nazionale femminile, licenziato per abusi sessuali

Luis Pescarolo Ecuador

Commenti

La Prima Pagina