Tuttosport.com

Pelè tranquillizza tutti: "Grazie per le vostre preghiere, ma sto bene"

0

Dopo le voci che si erano sparse nei giorni scorsi, è arrivato un comunicato ufficiale da parte del campione brasiliano che ha spiegato: "Alla mia età ci sono giorni belli e altri meno"

Pelè tranquillizza tutti:
venerdì 14 febbraio 2020

TORINO - Il mondo del calcio in ansia per Pelè. Nei giorni scorsi il figlio Edinho lo aveva descritto come solitario e sofferente per una sorta di depressione. Per fortuna è arrivato un comunicato ufficiale da parte di O Rey, che ha spiegato la situazione: "Grazie per le vostre preghiere e le vostre preoccupazioni. Sto bene. Quest'anno celebrerò il mio ottantesimo compleanno. Trascorro bei giorni e altri non sono così belli, è normale per le persone della mia età". Il tre volte campione del mondo con il Brasile ha aggiunto: "Non ho paura, sono determinato e ho fiducia in me stesso. Non evito di onorare gli impegni della mia agenda molto fitta". Pelè non si abbatte, il mito rimane intramontabile.

pelé

Caricamento...

La Prima Pagina