Coronavirus, la Fifa prepara un piano Marshall per il calcio: "In arrivo aiuti finanziari"

Secondo quanto riportato dal New York Times, sarebbero stati stanziati 2,7 miliardi di dollari per creare un fondo di emergenza e sostenere il settore del pallone, in crisi a causa della pandemia da COVID-19

3. Gianni Infantino© www.imagephotoagency.it

NEW YORK (STATI UNITI D'AMERICA) - La Fifa sta elaborando piani per attingere alla sua riserva di contanti di 2,7 miliardi di dollari e creare un fondo di emergenza per sostenere l'industria del calcio in difficoltà. Lo scrive il New York Times sul proprio sito. Di fronte alle crescenti preoccupazioni e agli aggiornamenti quotidiani sulla crisi causata dal Coronavirus nell'industria mondiale del calcio, la Fifa sta mettendo a punto un piano per un fondo di emergenza per centinaia di milioni di dollari. "La Fifa si trova in una forte situazione finanziaria ed è nostro dovere fare del nostro meglio per aiutare i club nell'ora del bisogno", ha detto la Fifa, secondo quanto riferito dal New York Times. "Pertanto, confermiamo che la Fifa sta lavorando alle possibilità di fornire assistenza alla comunità calcistica di tutto il mondo dopo aver fatto una valutazione globale dell'impatto finanziario che questa pandemia avrà sul calcio". 

Fifa, ipotesi finestra di mercato prolungata
Guarda il video
Fifa, ipotesi finestra di mercato prolungata

TS League europei

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...