Tuttosport.com

Gascoigne e la surreale conversazione con Maradona

0

L'ex calciatore inglese racconta un dialogo prima di Siviglia-Lazio del 1992: "Avevo bevuto per tre giorni di fila e ho detto a Diego che ero a pezzi"

Gascoigne e la surreale conversazione con Maradona
© Lapresse
sabato 16 maggio 2020

TORINO - Paul Gascoigne non è mai banale, nel bene e nel male. L'ex calciatore inglese, che in passato ha avuto svariati problemi con alcol e droga, in un'intervista a 'The Athletic', ha raccontato di un incontro con Diego Maradona in occasione di un'amichevole tra Siviglia e Lazio del 10 novembre 1992: "Ricordo di aver giocato una partita amichevole contro il Siviglia di Maradona in Spagna, dopo aver trascorso tre giorni di fila a bere a Disneyland. Nel tunnel degli spogliatoi ho detto a Diego che ero distrutto, a pezzi. Lui ha risposto: 'Non preoccuparti, anche io'". Il match si concluse in pareggio, grazie al gol di Pineda che aveva portato in vantaggio gli spagnoli alla mezz'ora e all'1-1 segnato poco più tardi proprio da Gascoigne, all'epoca bandiera della Lazio.

Gascoigne punge Ferguson

Gascoigne ha mandato una frecciata ad Alex Ferguson, che aveva parlato di lui dicendo che la carriera di Gazza sarebbe stata più stabile se fosse andato al Manchester United: "Lui dice così, ma Ferdinand si è sbarazzato di un test antidoping in modo miracoloso, Cantona ha preso a calci uno stupido sugli spalti, Rooney ha fatto sesso con una nonna e Giggs era intimo con la moglie di suo fratello".

Gascoigne Maradona Lazio napoli Siviglia

Caricamento...

La Prima Pagina