Lichtsteiner lascia il calcio: "Sono orgoglioso del cammino fatto"

L'ex calciatore di Juve e Lazio appende gli scarpini al chiodo con un messaggio sui social. Il club bianconero lo saluta: "Ci hai fatto viaggiare, Swiss Express"

TORINO - A 36 anni Stephan Lichtsteiner dice addio al calcio giocato: l'ex esterno svizzero di Juventus e Lazio, reduce da una stagione in Bundesliga nell'Augsburg, ha salutato i suoi fans con un video messaggio su Instagram: "Dopo un paio di settimane di riflessioni, ho deciso di fermarmi e di ritirarmi dal calcio giocato - le parole di Lichtsteiner nel suo video social - con questo video vorrei ringraziarvi per le splendide emozioni vissute insieme. Sono orgoglioso del cammino fatto insieme, partendo dal Grasshoppers, poi il Lille, la Lazio, la Juventus, l'Arsenal, per finire con l'Augsburg. E ovviamente i tanti anni con la nazionale. Quindi grazie mille per tutto. Ogni tanto mi farò sentire. Un abbraccio, vi voglio bene".

Il saluto della Juve a Lichtsteiner

Lichtsteiner ha vinto 7 scudetti, 4 Coppe Italia e 3 Supercoppe italiane con la Juventus, una Coppa Italia e una Supercoppa con la Lazio e un campionato svizzero con il Grasshoppers. Il club bianconero lo ha salutato sui social network: "Ci hai fatto viaggiare, Swiss Express - si legge nel post - grazie di tutto e in bocca al lupo".

Commenti