Ceferin: "Europei 2021 non sono a rischio ma si faranno in un solo paese"

Il presidente Uefa in una recente intervista: "Final Four di Champions League sarebbe un grande evento ma dopo il 2024. Il Var? Aiuta il calcio ma può anche danneggiarlo"

© www.imagephotoagency.it

TORINO - In un'intervista agli spagnoli di Movistar il presidente dell'Uefa Alekasander Ceferin ha ammesso che gli Europei 2021 non sono a rischio. La formula itinerante, però, potrebbe essere abolita: "Siamo sicuri che verrà disputato, ma forse in un solo paese", ha confessato. Per quanto riguarda le Final Four di Champions League: "E' un'opzione, ma dopo il 2024. Il format dell'anno scorso è stato favorito dal coronavirus, ma è stato interessante. Una finale a otto è complicata dal calendario, ma una 'Final Four', con una settimana di calcio, sarebbe un grande evento che potrebbe essere ospitato nelle grandi città. Il Var? Aiuta il calcio, ma può anche danneggiarlo. Non si torna indietro, ma ci sono molte cose da migliorare".

Verratti: "Sarebbe bello vincere l'europeo"
Guarda il video
Verratti: "Sarebbe bello vincere l'europeo"

Commenti