Ibrahimovic a Sanremo, Mihajlovic: "Perché non è un problema"

L'allenatore del Bologna ha difeso a Tiki Taka l'attaccante del Milan, nel cast fisso della prossima edizione del Festival della musica italiana

Ibrahimovic a Sanremo, Mihajlovic: "Perché non è un problema"

TORINO - Continua a far discutere la presenza di Zlatan Ibrahimovic al Festival di Sanremo 2021. Il calciatore svedese è stato scelto dal direttore artistico e conduttore Amadeus per la 71esima edizione della kermesse musicale. L'attaccante del Milan sarà protagonista di tutte le serate dell'evento anche se non è stato ancora chiarito cosa farà di preciso sul palco dell'Ariston. La presenza di Ibra ha però fatto storcere il naso a più di qualcuno dato il suo ruolo centrale nella squadra rossonera. A difendere il campione ci ha pensato Sinisa Mihajlovic che durante un collegamento a Tiki Taka di Piero Chiambretti ha spiegato che gli sportivi di oggi sono molto diversi da quelli di una volta e che questo nuovo impegno non intaccherà in alcun modo il rendimento del 39enne sul campo. "I tempi sono cambiati. I ragazzi di oggi sono dei professionisti, molto più professionali di quello che eravamo noi una volta. Non vedo questo grande problema di Ibra a Sanremo", ha detto Mihajlovic, tra l'altro pure lui ospite per una sera di Amadeus. L'allenatore del Bologna farà un duetto proprio con Ibrahimovic anche se non sono stati divulgati ulteriori dettagli.

Mihajlovic difende Ibrahimovic a Sanremo e parla del fidanzato della figlia Viktorija

A Tiki Taka Sinisa Mihajlovic ha inoltre detto la sua sul nuovo fidanzato della figlia Viktorija (vista qualche anno fa all'Isola dei Famosi). Si tratta di Pietro Pellegri, attaccante del Monaco e della Nazionale italiana. "Una promessa del calcio", come sottolineato da Piero Chiambretti che ha chiesto a Sinisa se è contento che la figlia frequenti un giocatore. "Se mia figlia è felice lo sono anche io indipendentemente dal lavoro che fa il ragazzo che ha scelto", ha replicato Mihajlovic. Nel corso della puntata non è mancata qualche battuta sulla malattia che gli ha cambiato la vita: "Quando sei in ospedale ti accorgi che tante cose non sono così scontate come sembrano. Anche una boccata d'aria fresca non è così scontata ed è la cosa che mi è mancata di più. Oggi sono più riflessivo e paziente".

Abbonati a Tuttosport

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti