Ceferin, che bordata a Juve e Real Madrid: "Dirigenti incompetenti"

Il presidente Uefa si sfoga ancora contro le società della Superlega attaccando il loro organico. Su Perez: "Voleva Mbappè spendendo 180 milioni"

Ceferin, che bordata a Juve e Real Madrid: "Dirigenti incompetenti"© Massimiliano Vitez/Ag. Aldo Live

NYON (Svizzera) - Non si ferma la battaglia tra Alexander Ceferin, presidente della Uefa, e i tre club sostenitori della Superlega (Juventus, Real Madrid e Barcellona). Intervistato dal portale tedesco Der Spiegel Ceferin non si è risparmiato provocando: "Non mi spiacerebbe se se ne andassero, è molto divertente che vogliano creare una nuova competizione e allo stesso tempo vogliano giocare la Champions League - aggiunge - Hanno dirigenti semplicemente incompetenti, sono persone che hanno tentato di uccidere il calcio".

Superlega, il progetto per tornare

Ceferin al veleno su Perez

Non solo il presidente bianconero Andrea Agnelli ma anche il numero uno dei Blancos Florentino Perez è finito del mirino del presidente Uefa: "Si lamenta e dice che il club può sopravvivere solo con una Superlega e poi vuol provare a ingaggiare Kylian Mbappé per 180 milioni di euro".

Der Spiegel: "Superlega, in Inghilterra si studia il grande ritorno"
Guarda il video
Der Spiegel: "Superlega, in Inghilterra si studia il grande ritorno"

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...