Brasile, Pelé ancora in terapia intensiva dopo l'operazione al colon

Dall'ospedale Albert Einstein di San Paolo fanno sapere che la leggenda brasiliana si sta riprendendo bene: "E' cosciente, parla normalmente e mantiene i normali segni vitali"

Brasile, Pelé ancora in terapia intensiva dopo l'operazione al colon© EPA

SAN PAOLO (BRASILE) - Pelé si trova ancora in un'unità di terapia intensiva a San Paolo dove si sta riprendendo in modo soddisfacente dalla rimozione di un tumore al colon sospetto di una settimana fa. È quanto comunicato dall'ospedale Albert Einstein, che ha in cura 'O'Rei'. "E' cosciente, parla normalmente e mantiene i normali segni vitali. Si sta riprendendo bene.".

Dal Brasile: "Pelé è ricoverato in ospedale da una settimana"

Il messaggio di Pelè su Instagram

Anche Pelé, tramite Instagram, ha voluto rassicurare tutti sulle sue condizioni: "Amici miei, ogni giorno che passa mi sento un po' meglio. Non vedo l'ora di giocare di nuovo, ma mi riprenderò ancora per qualche giorno. Mentre sono qui, colgo l'occasione per parlare molto con la mia famiglia e per riposarmi. Grazie ancora per tutti i gentili messaggi. Torneremo presto insieme!". Il tumore al colon è stato scoperto durante alcuni esami di routine svolti nell'ospedale dal tre volte campione del mondo. In un precedente referto medico si parlava di un trasferimento in stanza da martedì scorso ma il fuoriclasse brasiliano rimane in un'unità di terapia intensiva (ICU).

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...