Stadi aperti al 100%, l'appello di Dal Pino: "Il Governo ci ascolti"

Il presidente della Lega: "Le società sono in difficoltà, si segue l'esempio di Francia e Inghilterra"

Stadi aperti al 100%, l'appello di Dal Pino: "Il Governo ci ascolti"© © TVRG R.Garavaglia/A.Liverani

ROMA - Il presidente della Lega Serie A, Paolo Dal Pino torna a chiedere la riapertura al cento per cento degli stadi italiani. Unico modo per aiutare le società indebitate. "Vorremmo che il Governo prendesse in considerazione la nostra unica richiesta: tornare a riempire gli stadi. Le società non possono più reggere una situazione di svantaggio competitivo rispetto ai club esteri e di svantaggio economico con tutti gli impegni presi per mantenere le squadre al vertice". Dal Pino paragona la situazione italiana con ciò che accade in Inghilterra e Francia. "Dispiace - ha sottolineato Dal Pino ai microfoni di Rai Gr Parlamento - vederlo iniziare soltanto con il 50 per cento del pubblico e non col 100% come avvenuto in Inghilterra, che oggi e' purtroppo il mercato di riferimento, o anche in Francia".

Dal Pino: "Con Gravina rapporto ottimo"

Alcuni parlamentari hanno proposto di passare al 75% della capienza negli impianti italiani. "Ogni passo in avanti va valutato positivamente, per cui ringrazio i parlamentari che si sono mossi in questa direzione. E' evidente che e' meglio il 75 del 50, ma non si spiega perchè non si possa tornare al 100% con green pass, controlli e procedure messe in piedi dal nostro mondo". Dal Pino ha poi parlato dei suoi rapporti con il presidente della Figc Gravina. "Negli anni è mancata una coesione tra Serie A e Figc. Oggi c'è un rapporto eccellente tra il presidente Gravina e il sottoscritto. Lavoriamo bene insieme. Siamo riusciti a portare avanti le nostre esigenze in modo civile, trasparente e corretto, facendo capire che noi possiamo essere un volano del Pil - ha proseguito - Possiamo contribuire alla rinascita dell'Italia".

La richiesta di Vezzali: "75% capienza impianti all'aperto e 50% al chiuso"
Guarda il video
La richiesta di Vezzali: "75% capienza impianti all'aperto e 50% al chiuso"

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...