Bayern Monaco, Lucas Hernandez rischia il carcere

Il terzino dei bavaresi e della nazionale francese, fratello di Theo del Milan, è accusato di maltrattamenti in ambito familiare per un fatto risalente al 2010

Bayern Monaco, Lucas Hernandez rischia il carcere© Ansa

MADRID (Spagna) - Una notizia clamorosa arriva da Madrid, dove il tribunale numero 32 ha recapitato a Lucas Hernandez, terzino sinistro della nazionale francese e del Bayern Monaco, un ordine di carcerazione per un litigio in strada con la moglie risalente al 2010. Secondo quanto riportato da As, il giocatore dovrà comparire in tribunale entro il 19 ottobre, alle ore 11:00, al fine di essere preso in custodia ed entrare volontariamente entro dieci giorni in un centro penitenziario di sua scelta.

Deschamps: "Nessun dualismo fra Theo e Lucas Hernandez"

Theo e Lucas Hernandez: "Amore di fratelli, ma non è stato sempre facile"

Lucas Hernandez, ordinanza di carcerazione per maltrattamenti

Hernandez è stato condannato a sei mesi di carcere e il suo appello non è stato accolto. I fatti risalgono al 3 febbraio 2010, quando al francese, allora giocatore dell'Atlético, e alla moglie, Amelia de la Osa Lorente, è stato contestato un reato di maltrattamenti in ambito familiare in mezzo alla strada. Un tribunale di Madrid ha condannato entrambi a 31 giorni di servizio alla comunità e ha impedito loro di avvicinarsi o comunicare con qualsiasi mezzo per sei mesi. Nonostante le restrizioni entrambi decisero di andare in luna di miele insieme a Miami e al loro ritorno vennero prima arrestati e poi rilasciati. La difesa di Lucas ha già fatto proposta di appello e sarà il Tribunale provinciale a valutarla o a respingerla. In tutto questo, come riferisce AS, il Bayern Monaco non era a conoscenza di questa causa fino a questo mese di ottobre.

Super Offerta sull'Edizione Digitale

La nostra offerta per il Black Friday!

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...