Eto'o: "Mourinho vincerà con la Roma. Scudetto all'Inter? Spero di si"

Artefice del triplete in nerazzurro con lo Special One, l'ex attaccante ha parlato a margine della presentazione dell'evento di beneficenza che si terrà a San Siro insieme a grandi campioni

Eto'o: "Mourinho vincerà con la Roma. Scudetto all'Inter? Spero di si"

MILANO - Mourinho e la finale di Conference League con la Roma, la corsa scudetto dell'Inter: questi i pensieri di Samuel Eto'o per il finale di stagione dello Special One e della sua ex squadra. L'ex attaccante, attuale Presidente della Federcalcio Camerunense, ha parlato così del tecnico portoghese con il quale riuscì nell'imresa del triplete in nerazzurro nel 2010: "Conoscendo lo Special One ora è felice, ma lui vuole vincere. La sua testa sarà già a trovare la strategia per vincere. E sono sicuro ci riuscirà. A Josè non piacere perdere, ma sono sicuro che vincerà". Poi un pensiero sulla formazione di Inzaghi e sulla lotta per il titolo di Campione d'Italia: "Può vincere lo scudetto? Non vedo perché no, l'Inter è una delle squadre più importanti del campionato. Deve avere una mentalità sempre vincente, fino all'ultimo secondo tutto è possibile nel calcio. Spero che vinca. La differenza tra le grandi squadre e quelle normali è proprio quello, che fino alla fine si deve fare tutto per vincere e l'Inter è una delle squadre più importanti del Mondo".

Eto'o presenta l'evento "Integration Heroes Match"

Un Eto'o a tutto tondo quello che parla di Roma e Inter in occasione della presentazione dell'amichevole di beneficenza "Integration Heroes Match" che si terrà il prossimo 23 maggio a San Siro. Insieme all'ex fuoriclasse di Inter e Barcellona, ambassador ufficiale di uno dei primi incontri al mondo organizzati con lo specifico intento di promuovere l'inclusività e la multiculturalità, sostenuto anche dalla Lega Serie A, ci saranno ovviamente alcuni dei compagni del Triplete nerazzurro: Júlio César, Wesley Sneijder e Javier Zanetti. O ancora, grandi campioni come Francesco Totti, Lilian Thuram, Andriy Shevchenko, Paulo Dybala, Andrea Pirlo, Filippo Inzaghi e molti altri. In più la ciliegina sulla torta, uno dei più grandi compagni di squadra, e di vittorie, di Samuel Eto'o: Lionel Messi. 

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...