Golden Boy, ci siamo: domani i 100 nomi e su Tuttosport l'almanacco degli U21 europei

In concomitanza con la pubblicazione della lista allargata dei candidati a vincere il Golden Boy 2022, succedendo a Pedri, Tuttosport esce con sei pagine speciali da staccare e conservare con le schede tecniche dei migliori Under 21 che giocano in Europa. Un inserto per sapere chi saranno i fenomeni di domani
Golden Boy, ci siamo: domani i 100 nomi e su Tuttosport l'almanacco degli U21 europei© LAPRESSE

TORINO - È quel momento dell'anno in cui una lista fa sognare. Domani esce la lista allargata dei 100 candidati al prossimo Golden Boy. Fra i cento nomi che usciranno domani in un'edizione speciale di Tuttosport c'è l'erede di Pedri del Barcellona, vincitore dell'ultima edizione del premio di Tuttosport, nato nel 2003 e che nell'albo d'oro vanta nomi come Messi, Rooney, Pogba, De Ligt, Mbappè e Haaland.


IL PREMIO PIÙ ATTENDIBILE - Il Golden Boy compie vent'anni e fa eccezione: da una parte si conferma il premio più serio e attendibile per capire quali sono i migliori giovani calciatori europei, dall'altra allarga sempre di più i propri confini, coinvolge nuovi protagonisti, diventa sempre più centrale per il mondo del calcio.


IL FUTURO SU CARTA - Prendete le sei pagine in edicola domani, nelle quali ci sono le schede complete di tutti i 100 candidati. Sono un vero e proprio almanacco del futuro del calcio. In quei cento nomi si nascondono almeno tre o quattro giocatori che cambieranno la storia, che varranno centinaia di milioni e diventeranno protagonisti di Mondiali e Champions League. Ma ce ne sono almeno una trentina che potrebbero essere grandi affari, diventare punti di forza di squadre importanti e delle loro nazionali. Succede sempre così.


LISTINO D'ORO - Consultare l'archivio del premio inventato da Massimo Franchi nel 2003 è un gioco divertentissimo. Nei 100 nomi del 2018, si potevano pescare, a caso, Alexander-Arnold, Foden, Brahim Diaz, De Ligt, Ikoné, Pulisic, McKennie, Koopmeiners: tutti sotto i 21 anni, alcuni iniziavano a essere conosciuti, altri non lo erano affatto. L'anno dopo si trovava un certo Haaland e poi Havertz, Joao Felix, Tonali e Sterling.


PAGINE IMPERDIBILI - La lista dei 100 è un elenco di sogni, alcuni dei quali si realizzano. Oppure, se volete vederla in modo meno romantico, è un listino di Borsa nel quale vengono elencate le azioni che potrebbero fare la fortuna di qualsiasi investitore o fondo. Comunque la si voglia vedere, quella che segna l'inizio della stagione del Golden Boy resta una selezione interessantissima per tutti gli appassionati e gli addetti ai lavori (molti dei quali ci hanno confessato che consultano la lista per capire se c'è qualche nome nuovo o che gli è sfuggito). Da oggi si parte, con i voti e con le analisi. Sulle pagine di Tuttosport e di Tuttosport.com imparerete a conoscere i nomi di questo elenco e vedrete lo stesso elenco assottigliarsi nell'inevitabile selezione. Inizia l'avventura del futuro, la più affascinante che ci sia.

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...