Spagna e Italia il meglio d'Europa: Luis Enrique spiega. «Mondiale senza azzurri? Ingiusto»

Nelle ultime quattro competizioni, solo le furie rosse non hanno fallito, gli azzurri hanno mancato il Mondiale, le altre nazionali almeno due manifestazioni
Spagna e Italia il meglio d'Europa: Luis Enrique spiega. «Mondiale senza azzurri? Ingiusto»

TORINO - (e.e.) Il dibattito è aperto. Luis Enrique, ex allenatore della Roma e attuale ct della Spagna, spiega chi ha fatto bene e chi ha fatto male negli ultimi anni in Europa. Lo fa con un tweet, tanto per zittire i critici che nel suo paese non gli danno tregue. Nella tabella che posta, tanto "per fare chiarezza", si evince che negli ultimi anni l’unica nazionale andata sempre in fondo alle manifestazioni è appunto la sua: vice campione di Nations 2020, semifinalista a Euro2020, qualificata ai Mondiali 2022, Final Four alla Nations 2022. L’Italia è subito dietro: Semifinalista Nations 2020, Campione a Euro2020, non qualificata al Qatar, Final Four di Nations 2022. Le altre big hanno steccato almeno due volte. Certo, un dato comunque incoraggiante per gli azzurri, che Luis Enrique prova a consolare: «Mondiale senza Italia? Impensabile e ingiusto, Roberto Mancini sta facendo un gran lavoro».

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...