Clamoroso Ronaldo: "Lo United mi ha tradito. Nessun rispetto per Ten Hag"

Il fenomeno portoghese ha interrotto il suo silenzio rilasciando un'intervista esplosiva al giornalista Piers Morgan e parlando del suo futuro a Manchester
Clamoroso Ronaldo: "Lo United mi ha tradito. Nessun rispetto per Ten Hag"© Piers Morgan Twitter

LONDRA (Inghilterra) - Cristiano Ronaldo senza filtri si racconta al giornalista britannico Piers Morgan in un'intervista esclusiva e le sue dichiarazioni si ripercuoteranno sicuramente nell'ambiente dei Red Devils. CR7 si è confessato nel programma "Piers Morgan Uncensored" con parole dal sapore di addio allo United. Assente dagli ultimi impegni ufficiali per malattia, Ronaldo ha parlato del suo ritorno a Manchester, lasciata nel 2009 per Madrid: "I progressi erano zero. Da quando Sir Alex se n'è andato, non ho visto evoluzioni nel club. Niente è cambiato". Parole dure di Cristiano che non faranno piacere a Ten Hag, con il quale ci sono state molte frizioni in stagione: "Ferguson sa meglio di chiunque altro che il club non è sulla strada che merita di essere. Lui sa. Tutti sanno. Le persone che non lo vedono... è perché non vogliono vederlo. Sono ciechi. Penso che i fan dovrebbero sapere la verità. Voglio il meglio per il club. Questo è il motivo per cui sono tornato al Manchester United". Poi Ronaldo aggiunge, parlando di uno United in difficoltà: “Abbiamo delle cose interne che non ci aiutano a raggiungere i massimi livelli come City, Liverpool e adesso anche Arsenal. Un club con queste dimensioni dovrebbe essere in cima all'albero secondo me e purtroppo non lo sono".

Cristiano Ronaldo, le parole contro Ten Hag e lo United sui giornali di tutto il mondo
Guarda la gallery
Cristiano Ronaldo, le parole contro Ten Hag e lo United sui giornali di tutto il mondo

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...