Pagina 2 | Fifa, indennizzi mondiali ai club: Lautaro e Rabiot 'regalano' 350 mila euro a Inter e Juve

Il meccanismo della Fifa si chiama Club Benefits Programme: rimborsa i club per il prestito dei giocatori alle rispettive nazionali. Prevede circa 9.500 euro per ogni giorno di permanenza nella rappresentativa, a cominciare dalla preparazione pre iridata e per il numero di partite giocate. La somma viene pagata a tutti i club nei quali il calciatore ha militato nei due anni precedenti la fase finale della Coppa del mondo. Ai club tricolori spetteranno complessivamente circa 14 milioni e 200 mila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

La Juve percepirà 2,7 milioni di euro

La Juve, che in Qatar aveva 11 tesserati ma anche Dybala, De Ligt, Ronaldo, Morata, Bentancur, Ramsey e Zakaria, percepirà 2,7 milioni di euro; fra le altre, l'Inter 2 milioni; il Milan 1,4 milioni; l'Atalanta 1,2 milioni; la Fiorentina 1,1 milioni; il Torino e il Napoli 1 milione; la Roma 850 mila euro. Lautaro Martinez, campione del mondo, assicura all'Inter 350 mila euro, tanti quanti porterà in dote Rabiot alla Juve, il più remunerativo per le casse sociali, rispetto a Di Maria e Paredes. Proprio in questi giorni, la Juve ha proposto a Rabiot di prolungare il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno in cambio di 7 milioni netti a stagione più bonus. Di Maria e Paredes, al contrario del francese, hanno garantito una quota minore. L'Atalanta, oltre a Pasalic, Mahele, de Roon e Koopmeiners, ha fatto bingo grazie anche a Romero, Papu Gomez e Freuler.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

La Juve percepirà 2,7 milioni di euro

La Juve, che in Qatar aveva 11 tesserati ma anche Dybala, De Ligt, Ronaldo, Morata, Bentancur, Ramsey e Zakaria, percepirà 2,7 milioni di euro; fra le altre, l'Inter 2 milioni; il Milan 1,4 milioni; l'Atalanta 1,2 milioni; la Fiorentina 1,1 milioni; il Torino e il Napoli 1 milione; la Roma 850 mila euro. Lautaro Martinez, campione del mondo, assicura all'Inter 350 mila euro, tanti quanti porterà in dote Rabiot alla Juve, il più remunerativo per le casse sociali, rispetto a Di Maria e Paredes. Proprio in questi giorni, la Juve ha proposto a Rabiot di prolungare il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno in cambio di 7 milioni netti a stagione più bonus. Di Maria e Paredes, al contrario del francese, hanno garantito una quota minore. L'Atalanta, oltre a Pasalic, Mahele, de Roon e Koopmeiners, ha fatto bingo grazie anche a Romero, Papu Gomez e Freuler.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Loading...