Tuttosport.com

Cristiano Ronaldo a Hugo: «Ho vinto, smetti di bere»

Il fuoriclasse del Real Madrid ha già perso il padre alcolizzato e non vuole che la storia si ripeta con il fratello maggiore. La promessa prima della Champions, ora testa al Mondialetwitta

mercoledì 28 maggio 2014

TORINO - (e.e.) Un bacio a Irina, la splendida fidanza russa. Un abbraccio a Hugo, il fratello maggiore con la maglia dei Blancos. Cristiano Ronaldo ha immortalato così il suo trionfo Champions, in maglia Real. Ma con postilla piena di ansia. «Io ho vinto, ora tu smetti di bere», la frase detta a Hugo, alcolista. Cristiano ha già perso il papà, nel 2006, una morte che l'ha profondamente colpito, dopo anni di sofferenza. Disoccupato, il padre José Dinis Aveiro aveva cominciato a bere e non ne era più uscito. Ora il dramma da evitare con Hugo che proverà a cambiare registro, anche per Cristiano. Il quale, d'ora in avanti, deve avere testa solo per i Mondiali. Con il suo Portogallo andrà alla conquista del Brasile.

Tutte le notizie di Mondiali 2014

Approfondimenti

Commenti