Tuttosport.com

© Foto REUTERS

Ajax, pestano una poliziotta: sospesi tre giovani giocatori

Secondo la stampa inglese, Zakaria El Azzouzi, Ashraf El Mahdioui (entrambi 18enni) e Samet Bulut (19 anni) sono stati sospesi per aver aggredito una poliziotta in borghesetwitta

sabato 14 marzo 2015

TORINO – Tre giocatori della primavera dell’Ajax, con all’attivo anche alcune convocazioni nella prima squadra, sono stati sospesi dal club a tempo indeterminato. Il motivo? I baby lancieri, come riporta Daily Mail, sono indagati per l’aggressione ai danni di una poliziotta. Zakaria El Azzouzi, Ashraf El Mahdioui (entrambi 18enni) e Samet Bulut (19 anni), sono stati già interrogati dalle autorità giudiziarie, rei di aver aggredito l’agente in borghese. La sola “colpa” dell’ufficiale, è stata quella di aver suonato il clacson della macchina in direzione dei tre baby calciatori.

Tutte le notizie di Calcio Estero

Approfondimenti

Commenti