Tuttosport.com

© Ansa

Premjer-Liga, Zenit San Pietroburgo campione di Russia

A squadra Villas Boas basta pari per festeggiaretwitta

domenica 17 maggio 2015

SAN PIETROBURGO - Lo Zenit di San Pietroburgo ha vinto il campionato russo con due giornate di anticipo, il quarto titolo della sua storia. Alla squadra di Villas Boas è stato sufficiente pareggiare (1-1) con l'FC Ufa. Lo Zenit, che aveva vinto l'ultimo scudetto nel 2012 con Luciano Spalletti in panchina, era andato in vantaggio Hulk su punizione, poi raggiunto da Handzic con un colpo di testa che ha solo in parte mitigato l'aria di festa allo stadio Petrovsky.

Tutte le notizie di Calcio Estero

Approfondimenti

Commenti