Tuttosport.com

Francia, Psg: Neymar perde la testa e colpisce un tifoso
0

Francia, Psg: Neymar perde la testa e colpisce un tifoso

Il brasiliano risponde con un pugno alla bocca agli insulti di un supporter del Rennes mentre sale le scale della tribuna d'onore. Ben Arfa a fine partita si vendica: «Tutto ciò che tratti male poi torna più forte...»

domenica 28 aprile 2019

PARIGI - Notte fonda per il Psg di Tuchel che, dopo aver perso ai rigori la finale di Coppa di Francia contro il Rennes, deve anche fronteggiare un immenso caos dovuto ad una follia di Neymar. Il brasiliano, infatti, si è reso colpevole di una grave reazione nei confronti di un tifoso del PSG che si è divertito ad insultare e filmare i giocatori parigini mentre salgono le scale della tribuna d'onore per ricevere le medaglie dei perdenti. In questo frangente, Neymar colpisce alla bocca con un pugno il tifoso e rischia davvero grosso per questa sconsiderata reazione.

LA PAZZIA DI NEYMAR - La stella del Paris non riesce a contenersi e risponde agli insulti del tifoso con un pugno alla bocca che sta facendo il giro del mondo. Non è l'unico a beccarsi le parole poco carine del tifoso francese: prima di lui, infatti, anche Buffon e Verratti non ricevono complimenti, ma tirano dritto. Il brasiliano, invece, prima cerca di abbassare il telefono del tifoso che lo sta filmando, poi lo colpisce con un pugno che viene immortalato da tutti i tifosi presenti in tribuna.

O'NEY PARLA IN ZONA MISTA - Neymar torna ad essere titolare dopo l'infortunio che lo ha costretto ai box per più di due mesi ed è autore di un gol e di un assist che non sono bastati,però, ai parigini per vincere la Coppa. Ai giornalisti parla riguardo i giovani del Psg dicendo: ‹‹In spogliatoio dobbiamo essere più uomini e più uniti. Tutti corrono, ma vedo molti giovani che sono, non dico persi, ma parlano più di quanto ascoltino. Questa non è una squadra che avrà fortuna o andrà lontano. Abbiamo esperienza a disposizione, ma loro devono essere più rispettosi come facevo io ad inizio carriera, quando ascoltavo molto. Anche loro devono seguire questo percorso››. Successivamente, Neymar si scusa per il suo comportamento sfruttando i suoi canali social e scrivendo: ‹‹Ho agito male? Sì, ma non potevo rimanere indifferente››. Intanto secondo l'Equipe, il tifoso del Rennes aggredito in un primo momento stava pensando anche di denunciare Neymar. Adesso parola alla federazione francese che prenderà, probabilmente, dei seri provvedimenti.

LE PAROLE AL VELENO DI BEN ARFA - Per concludere questa clamorosa vicenda, ci pensa Ben Arfa a rincarare la dose con le parole dette ai microfoni di France 2 subito dopo la vittoria della Coppa da parte del suo Rennes: ‹‹E' un momento particolare, soprattutto per il rapporto con il presidente del Psg Nasser Al-Khelaifi. Tutto ciò che tratti male poi torna più forte››. Con queste dichiarazioni, dunque, Ben Arfa si vendica per la sua sfortunata esperienza con il Psg e si gode la grande rimonta della sua squadra che ha portata alla vittoria di un trofeo così prestigioso.

Neymar psg Coppa di Francia

Commenti