Tuttosport.com

Fernando Torres si ritira. Iniesta: “Sarai sempre El Niño”
© AFPS
0

Fernando Torres si ritira. Iniesta: “Sarai sempre El Niño”

Il Sagan Tosu ha perso 6-1 contro il Vissel Kobe di Don Andrés e David Villa ma quanta festa per l’attaccante all’ultima in carriera: “Era il momento migliore per dire addio”

venerdì 23 agosto 2019

TORINO - "Un'ultima battaglia". Con questo tweet Fernando Torres ha salutato il mondo del calcio al termine della sfida della J-League giapponese tra il suo Sagun Tosu e il Kobe dell'amico Andres Iniesta. Sul campo ha vinto la squadra del centrocampista, autore anche di un gol su rigore nel netto 6-1 finale, ma la festa è stata tutta per Torres, al suo ultimo match da calciatore. "Mi sono svegliato sapendo di dover disputare la mia ultima partita da professionista, poi ho letto la lettera di un amico e mi sono emozionato": così Torres ha voluto ringraziare Iniesta, che gli ha indirizzato un lungo messaggio sulle pagine del quotidiano "El Mundo". "Che strano Fernando. È molto strano, direi meravigliosamente strano - ha scritto il centrocampista - Eccoci qui. Dall'altra parte del mondo. È come se la vita ci avesse portato in Giappone per salutarci. Il calcio ci ha unito più di venti anni fa, quando eravamo bambini. Bene, tu sarai per sempre El Niño. E nulla ci separerà mai”. Messaggi di saluto per Torres sono arrivati dall'Atletico Madrid, sua prima squadra, ma anche da tanti altri club, da Uefa e Fifa. "Penso di aver trovato il momento giusto e il modo migliore per dare il mio addio al calcio giocato", ha dichiarato Torres, campione del mondo con la Spagna nel 2010 e due volte campione d'Europa nel 2008 e 2012. (Italpress)

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...