Grosso-Sion, è finita: l'esonero è ufficiale

Dopo la seconda sconfitta consecutiva e l'ultimo posto in classifica il club svizzero ha deciso di salutare l'ex allenatore del Brescia

Grosso-Sion, è finita: l'esonero è ufficiale© www.imagephotoagency.it

SION (Svizzera) - La sconfitta contro il Lugano, seconda consecutiva, e l'ultimo posto in classifica in Super League (22 punti con appena 4 vittorie) sono stati fatali per il futuro di Fabio Grosso sulla panchina del Sion. Lo scarso rendimento della squadra avrebbe generato un clima di malcontento all'interno della della famiglia della società con quest'ultima che aspetterà lunedì prima di cercare un nuovo allenatore. Contro il Losanna infatti il club svizzero ha comunicato che andrà in panchina "un professionista interno" senza farne il nome.

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...