Scontri in Paris Fc-Lione: entrambe escluse dalla Coppa di Francia

La partita fu annullata lo scorso 17 dicembre a causa degli atti di teppismo avvenuti fra 1° e 2° tempo, con le squadre sull'1-1. Agli ottavi va il Nizza
Scontri in Paris Fc-Lione: entrambe escluse dalla Coppa di Francia© EPA

PARIGI (Francia) - Mano pesante della Disciplinare francese in merito agli incidenti scoppiati sugli spalti che lo scorso 17 dicembre hanno portato alla sospensione di Paris Fc-Lione alla fine del primo tempo (sul risultato di 1-1), gara valida per il primo turno della Coppa di Francia. A entrambe le squadre è stata data la sconfitta a tavolino, per cui sono tutte e due escluse dalla competizione, in quanto ritenute "responsabili degli incidenti avvenuti durante la partita": il Nizza, che avrebbe dovuto affrontare la vincente, è dunque automaticamente qualificato al turno successivo (gli ottavi di finale). Il Paris FC, che milita in Ligue 2, ha ricevuto una multa di di 10.000 euro e dovrà giocare le prossime cinque gare interne a porte chiuse, mentre nel caso del Lione, cui è già stato tolto un punto in Ligue 1 per comportamento scorretto dei tifosi in questa stagione, è stata inflitta una sanzione di 52.000 euro ed è stato applicato il divieto di trasferta per i suoi tifosi, anche in campionato, fino al termine della stagione.

Psg, cresce la tensone nello spogliatoio
Guarda il video
Psg, cresce la tensone nello spogliatoio

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...