Leonardo e l'addio al Psg: "Nessun nesso con il rinnovo di Mbappé"

Le dichiarazioni del brasiliano: "Il calcio è diventato più globale, si vuole tutto subito"
Leonardo e l'addio al Psg: "Nessun nesso con il rinnovo di Mbappé"© AFPS

PARIGI (FRANCIA) - "Non c'è un buon modo per dire che è finita. Penso che ci siano dei cicli. Forse, i rapporti sono troppo intensi e questo porta a cambiare le cose molto rapidamente. Non succede solo al Psg ma ovunque. Forse, c'è anche impazienza: il calcio è diventato ancora più importante, più globale e si vuole tutto subito". Lo ha dichiarato Leonardo, in un'intervista concessa a "L'Equipe", parlando del divorzio con il Psg. Il brasiliano è stato sostituito dal portoghese Luis Campos e ha voluto difendere il suo operato nel club parigino, evidenziando l'acquisto di Lionel Messi e precisando che "non c'è alcun nesso" tra il suo addio con il Psg e la permanenza di Mbappé a Parigi.

Dalla Francia: "I conti del Psg monitorati dall'Uefa"
Guarda il video
Dalla Francia: "I conti del Psg monitorati dall'Uefa"

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...