Juve, l’ex agente di Van De Beek: “Pogba arrivò tardi a un allenamento ma fu comunque titolare”

Guido Albers, ex procuratore del centrocampista olandese, ha raccontato al podcast Done Deal un episodio relativo al periodo in cui il suo assistito è stato compagno di squadra del dieci bianconero al Manchester United
Juve, l’ex agente di Van De Beek: “Pogba arrivò tardi a un allenamento ma fu comunque titolare”

TORINO - Guido Albers, l'ex agente di Donny van Beek, ha parlato di Paul Pogba e del periodo in cui i due calciatori hanno giocato assieme al Manchester United. Il procuratore del centrocampista olandese - in un’intervista al podcast olandese Done Deal - ha rivelato un aneddoto relativo al suo assistito.

Juve, le dodici partite in 43 giorni fino alla sosta per il Mondiale
Guarda la gallery
Juve, le dodici partite in 43 giorni fino alla sosta per il Mondiale

Le parole dell'ex procuratore

"Ha dovuto competere contro Paul Pogba - afferma Guido Albers - il francese si è presentato in ritardo a un allenamento, si è scusato, e nella partita successiva gli è stato permesso di scendere in campo al posto di Van de Beek che si era allenato 10 ore al giorno per otto settimane”. Dopo aver avuto difficoltà di inserimento, il centrocampista olandese non è riuscito a convincere Solskjaer, Ralf Rangnick e neppure ten Hag: non potendo cambiare squadra, alla fine ha cambiato agente.

Pogba, il rientro si avvicina. E intanto sfoggia un nuovo look
Guarda il video
Pogba, il rientro si avvicina. E intanto sfoggia un nuovo look

 

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...