Tonfo del Bayern Monaco. Vincono Lipsia e Dortmund, il Gladbach resta in vetta

Boateng lascia in dieci i suoi che ne prendono 5. I "Die bullen" travolgono 8-0 il Mainz, il Borussia resta in scia della capolista

© AFPS

TORINO - Crollo del Bayern Monaco, battuto in casa del Francoforte per 5-1, nella decima giornata di Bundesliga. Gara segnata dall'espulsione di Boateng in apertura con l'Eintracht in vantaggio con Kostic al 25', e sul 2-0 al 33' con Sow. Lewandowski ripare il match al 37', ma nella ripresa arriva il crollo dei ragazzi di Kovac che subiscono la rete di Abraham al 49', di Hinteregger al 61 e Paciencia all'85'. A condurre la classifica resta il Borussia Monchengladbach che supera fuori casa per 2-1 il Bayern Leverkusen. I prossimi euroavversari della Roma vanno in vantaggio con Wendt al 18', si fanno raggiungere da Volland al 25' per poi firmare la rete del sorpasso con Thuram al 42'. 

Bundesliga: la classifica

Lipsia forza otto, ok il Dortmund

Resta a -3 dalla vetta il Borussia Dortmund che vince 3-0 contro il Wolfsburg. Apre le danze Hazard al 52', poi Guerreiro al 58' e Gotze su rigore a due minuti dalla fine. Un Lipsia devstante ne rifila 8 al Magonza: tripletta di Werner, a segno anche Sabitzer, Nkunku, Halstenberg, Poulsen e Mukiele. L'unico pareggio di giornata è il 2-2 tra il Brema e il Friburgo: Raschica e Gebre Selassie portano due volte in vantaggio il Werder, la doppietta di Petersen tiene il risultato in equilibrio

Bundesliga: i risultati

Commenti