Tuttosport.com

Bundesliga, Lipsia-Hertha Berlino 2-2: Schick chiama, Piatek risponde

0

I padroni di casa falliscono l'aggancio al secondo posto occupato dal Borussia Dortmund fermandosi sul pari contro la squadra di Bruno Labbadia. Il Pistolero risponde dal dischetto all'ex Roma. Altro ko per lo Schalke 04, mentre l'Hoffenheim, guidato da Baumgartner, stende il Colonia (3-1)

Bundesliga, Lipsia-Hertha Berlino 2-2: Schick chiama, Piatek risponde
© EPA
mercoledì 27 maggio 2020

Spettacolare 2-2 alla Red Bull Arena nella sfida tra Lipsia ed Hertha Berlino. Ennesimo pareggio per i padroni di casa (il quarto nelle ultime cinque partite). Una sfida avvincente e ricca di gol nei quali si esaltano due ex Serie A: Schick e Piatek. L'ex Roma realizza il gol del momentaneo 2-1 con un gran sinistro dal limite complice anche un errore dell'estremo difensore avversario. Il Pistolero, partito dalla panchina, entra nei minuti finali e dal dischetto segna il gol del definitivo 2-2. Il Lipsia fallisce dunque l'aggancio al secondo posto in Bundesliga, occupato dal Borussia Dortmund.

Classifica Bundesliga

Lipsia-Hertha: 2-2

Nagelsmann parte dal primo minuto con la coppia Schick-Werner in attacco. La partita si mette però subito in salita per i padroni di casa. L'Hertha, infatti, passa in vantaggio al minuto 11: Grujic è bravo a sfruttare l'errore della retroguardia avversaria che lo lascia tutto solo in area di rigore, libero di deviare in rete il corner di Plattenhardt. Proprio l'autore dell'assist è costretto ad uscire un paio di minuti dopo per infortunio. Il Lipsia si butta subito in avanti alla ricerca del pari che, puntualmente, arriva al 24', ancora dalla bandierina. Klostermann è bravissimo ad anticipare tutti e deviare di testa il cross di Nkunku.

Lipsia-Hertha Berlino: statistiche e tabellino

Piatek risponde a Schick

Nella ripresa i padroni di casa rimangono in inferiorità numerica per il doppio giallo di Halstenberg. L'uomo in meno non ferma il Lipsia che pochi minuti dopo passa in vantaggio. L'autore della rete è l'ex Roma Schick che lascia partire una staffilata di sinistro dal limite dell'area, Jarstein non è perfetto e con un intervento goffo permette agli avversari di completare la rimonta. Bruno Labbadia getta subito nella mischia Piatek alla ricerca del pari. L'ex centravanti del Milan diventa subito protagonista del match. Cunha viene atterrato in area di rigore da Lookman, per l'arbitro ci sono gli estremi del calcio di rigore. Dal dischetto va proprio Piatek che non sbaglia e realizza la sua seconda rete in campionato con la maglia dell'Hertha (anche la prima era arrivata dagli 11 metri). 

Schalke 04 ancora al tappeto. Baumgartner affossa il Colonia

Dopo la sfida della Red Bull Arena il programma della 28ª giornata di Bundesliga procede con altre quattro partite. Continua il periodo nero dello Schalke 04 che, nonostante il vantaggio di McKennie si fa riprendere dal Dusseldorf, a segno con Hennings e Karaman nel giro di cinque minuti. È Baumgartner show invece nel 3-1 tra Hoffenheim e Colonia. L'austriaco realizza una doppietta, di Zuber il momentaneo 3-0. Inutile il gol della bandiera di Kainz. Finisce 0-0 invece tra Augusta e Paderborn. Altro pareggio tra Union Berlino e Magonza. Gli ospiti passano con Baku al 13, di Ingvartsen il definitivo 1-1.

lipsia Hertha Berlino Bundesliga

Caricamento...

Classifica

Bundesliga - 34° Giornata

Bayern 82 Hertha B. 41
Borussia D. 69 1. FC Union Berlin 41
RB Leipzig 66 Schalke 04 39
Borussia M. 65 Mainz 37
Bayer Leverk. 63 Colonia 36
Hoffenheim 52 Augsburg 36
Wolfsburg 49 W. Brema 31
SC Freiburg 48 F. Dusseldorf 30
Eintracht F. 45 SC Paderborn 07 20

Risultati

BUNDESLIGA - 34° GIORNATA

Borussia D. - Hoffenheim 0 - 4
Bayer Leverk. - Mainz 1 - 0
Borussia M. - Hertha B. 2 - 1
Wolfsburg - Bayern 0 - 4
Eintracht F. - SC Paderborn 07 3 - 2
W. Brema - Colonia 6 - 1
SC Freiburg - Schalke 04 4 - 0
Augsburg - RB Leipzig 1 - 2
1. FC Union Berlin - F. Dusseldorf 3 - 0