Bayern: Douglas Costa e Coman ispirano Lewandowski. Il Lipsia resta primo

5-0 dei bavaresi contro il Francoforte grazie a una tripletta del polacco. Protagonisti i due ex Juve con un assist a testa. Kluivert e compagni battono di misura l'Hertha. Vincono le avversarie di Inter e Lazio in Champions League

© Lukas Barth-Tuttas - Pool/Getty Images

MONACO - Il Bayern Monaco batte 5-0 l'Eintracht Francoforte grazie a un Lewandowski, autore di una tripletta, in forma super. A sugellare i tre punti, nel finale, i gol di Sané e Musiala. Terzo successo consecutivo in Bundesliga per i bavaresi che restano a -1 dal Lipsia capolista. L'undici di Flick la sblocca al 10' grazie a una combinazione tra Muller, Coman e Lewandowski con il polacco che si presenta davanti a Trapp siglando l'1-0. Al 26' è ancora il 9 del Bayern Monaco a realizzare grazie a un colpo di testa sugli sviluppi di un corner. Al 60' bel filtrante di Douglas Costa, sempre per Lewandowski che fa tripletta. Al 72' Sané sigla il 4-0 con un gran sinistro a giro. Allo scadere è Musiala a fissare il risultato sul definitivo 5-0. Il Lipsia di Kluivert sconfigge di misura, 2-1, l'Hertha Berlino e si tiene la testa della classifica. L'ex Roma parte titolare e viene sostituito al 65', solo panchina invece per Piatek. La squadra della capitale passa in vantaggio all'8' grazie a Cordoba. All'11' è Upamecano, in mischia, a realizzare la rete dell'1-1. Al 50' l'Hertha resta in inferiorità numerica a causa dell'espulsione di Zeefuik, entrato da soli 4'. Al 77' è Sabitzer, dal dischetto, a regalare i tre punti a Nagelsmann. 

Bayern Monaco-Eintracht Francoforte, curiosità e statistiche

Rimonta del Monchengladbach, vittoria Dortmund

Il Dortmund, dopo aver perso con la Lazio in Champions League, trova l'immediato riscatto battendo lo Schalke 3-0. L'undici di Favre, grazie a questi tre punti raggiunge il Bayern Monaco a quota 12 in classifica. Al 55' è Akanji a realizzare la rete del vantaggio. Al 61' il solito Haaland sigla il gol del raddoppio. Al 78' Hummels, sugli sviluppi di un corner, chiude definitivamente la partita. Un punto a testa per Union Berlino e Friburgo con il match che si conclude in pareggio, 1-1. Accade tutto nella prima frazione di gioco. Grifo sblocca il match al 34' con un bel destro a giro che bacia il palo e si infila in rete. Due minuti dopo è Andrich, dalla distanza, a siglare il definitivo 1-1. Entrambe le squadre restano a quota 6 punti, momentaneamente a +4 dalla zona retrocessione. Il Monchengladbach batte il Mainz con un pirotecnico 3-2. Al 15' Stindl porta in vantaggio gli avversari in Champions League dell'Inter. Tra il 23' e il 36' i padroni di casa ribaltano la partita grazie a una doppietta di Mateta. Al 75' Hofmann su rigore fa 2-2 e all'83' è Ginter a regalare i tre punti al 'Gladbach. 

Mainz-Monchengladbach, curiosità e statistiche

Dortmund-Schalke 04, curiosità e statistiche

Commenti