FA Cup, il Chelsea batte il Manchester United e vola in finale

Giroud, Mason Mount e l'autogol di Maguire regalano a Lampard la vittoria che vale l'ultimo atto della coppa: i Blues se la vedranno con l'Arsenal

FA Cup, il Chelsea batte il Manchester United e vola in finale© EPA

LONDRA - La finale di FA Cup sarà Arsenal contro Chelsea. I Blues battono il Manchester United di Solskjaer 3-1 e raggiungono i Gunners, vittoriosi nell'altra semifinale contro il Manchester City. Lampard potrà contendersi il titolo contro Arteta nell'atto finale della coppa in programma il prossimo 1° agosto. I gol di Giroud, arrivato in un primo tempo infinito a causa di un lunghissimo recupero, Mason Mount e l'autorete di Maguire regalano al Chelsea il successo. Inutile il rigore di Bruno Fernandes.

Il tabellino di Manchester United-Chelsea

Fa Cup, l'Arsenal approda in finale. Battuto il Manchester City

Il Chelsea vola in finale di FA Cup

Nel primo tempo le due squadre si studiano e si aspettano, concedono poco, pressano in modo alternato e alla fine la lotta di nervi la vince il Chelsea. Al 54' - recupero lunghissimo per le tante interruzioni, addirittura di 11', Azpilicueta serve il taglio in area di Giroud che di prima con l'esterno infila De Gea e porta i Blues in vantaggio. Se possibile, l'inizio della ripresa del Manchester United è anche peggio della fine dei primi 45'. L'errore in fase di costruzione favorisce il break di Mason Mount che punta la porta e tira, la conclusione è tutt'altro che irresistibile ma De Gea manca la presa a terra e si lascia sfuggire il pallone, che finisce dentro. Il 3-0 lo confeziona Maguire segnando nella porta sbagliata al 74'. Inutile il 3-1 di Bruno Fernades su rigore.

FA Cup, ipotesi finale con 20mila spettatori
Guarda il video
FA Cup, ipotesi finale con 20mila spettatori

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...